Differenze tra le versioni di "Planargia"

Nella Planargia si parla la variante dialettale sarda più prossima al cosiddetto [[lingua sarda logudorese|Logudorese]] letterario (insieme al distretto di [[Bonorva]] a nord-est). Tuttavia, trovandosi geograficamente appena più vicina ad Oristano che a Sassari, è amministrativamente separata dalle altre sub-regioni del Logudoro.
 
La Planargia è caratterizzata da un clima caldo e secco in [[estate]], mentre in [[inverno]] prevalgono temperature fresche e una notevole umidità, dovuta alla sua esposizione ai venti di [[Libeccio|libeccio]]: questo particolare microclima rende i suoi colli ideali per la coltivazione del vino [[Malvasia]] soprattutto nel territori vicini a Modolo Tresnuraghes e Magomadas, seppur facenti parte per la maggior parte del comune di Bosa.
 
Molto diffusa risulta essere anche la pastorizia specialmente nelle campagne di [[Suni]], [[Bosa]] e [[Montresta]].