Differenze tra le versioni di "Cronache marziane"

m (Annullate le modifiche di 109.115.233.146 (discussione), riportata alla versione precedente di LauBot)
Etichetta: Rollback
Le speranze di Benjamin vengono mantenute una sera quando, stanco per la giornata lavorativa, si appresta a dormire all'aperto e dal cielo comincia a cadere una pioggia inizialmente fine, ma poi sempre più intensa. Il pensiero che il primo passo verso la realizzazione del suo sogno sia stato fatto lo accompagna nel sonno quella stessa notte. Ma al risveglio uno spettacolo meraviglioso sorprende Benjamin, insieme con una fresca ondata di ossigeno: in una sola notte i semi piantati dal terrestre e bagnati dalla pioggia sono cresciuti fino ad aver creato una vera e propria foresta.
 
=== ''Novembre 2005: la valigeria ''===
In questo brevissimo racconto due terrestri che ormai da tempo vivono sul pianeta Marte, discutono del conflitto globale che avrà inizio in breve tempo sul pianeta madre. La scena si svolge all'interno di un negozio di valigie, dove l'anziano venditore fa notare al cliente come la notizia dell'inizio delle ostilità spingerà tutti gli abitanti di Marte a tornare sul proprio pianeta, che, sebbene estremamente lontano, rimane la loro patria e il luogo dove vivono amici e parenti. Messo di fronte a tale argomentazione, e dopo essere uscito dal negozio ed aver osservato nella volta celeste la debole luce del pianeta madre, il cliente non può far altro che comprarsi una nuova valigia per il viaggio di ritorno.
 
Utente anonimo