Apri il menu principale

Modifiche

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta10ehf1)
 
== Finanziamenti dell'Unione europea ==
L'Unione Europea è storicamente uno dei maggiori sostenitori dell'Autorità Palestinese in termini di aiuti economici per fini di pubblica utilità (istruzione pubblica, reti infrastrutturali, amministrazione dello stato).<ref name=analisidifesa1>{{cita web |1=http://cca.analisidifesa.it/it/magazine_8034243544/numero76/article_776751226226835444820034875527_4772136123_1.jsp |2=I FINANZIAMENTI ALL'AUTORITA' NAZIONALE PALESTINESE |3=21/08/2011 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20120117211328/http://cca.analisidifesa.it/it/magazine_8034243544/numero76/article_776751226226835444820034875527_4772136123_1.jsp |dataarchivio=17 gennaio 2012 |urlmorto=sì }}</ref> Secondo alcuni critici questi finanziamenti avrebbero contribuito in parte all'arricchimento personale del leader palestinese Arafat o sarebbero serviti anche a pompare e sostenere frange del terrorismo palestinese.<ref name=analisidifesa1/>
 
In un'inchiesta pubblicata il 7 giugno [[2002]] sul settimanale tedesco [[Die Zeit]] dal titolo "Arafat bombarda, l'Europa paga" ("Arafat bombt, Europa zahlt") due giornalisti, Thomas Kleine-Brockhoff e Bruno Schirra, avanzavano il sospetto che i finanziamenti europei fossero serviti per sostenere il terrorismo palestinese.<ref>{{cita web|http://www.likud.nl/press224.html|Arafat bombt, Europa zahlt|21/08/2011}}</ref><ref>{{Cita news
942 132

contributi