Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
La Lanchester si avvicinò al mondo dello [[spettacolo]] fin da bambina, studiando [[danza]] con la celeberrima [[Isadora Duncan]]. Dotata di un forte temperamento, dopo aver esordito nel ''music-hall'' come ballerina, a vent'anni iniziò a lavorare come attrice sui palcoscenici [[Londra|londinesi]], debuttando nello spettacolo ''Thirty Minutes in a Street'' (1922). Nel 1927 conobbe l'attore [[Charles Laughton]], che sposò due anni più tardi. Con lui si trasferì negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]], dove iniziò a lavorare nel [[cinema]], talvolta al fianco del marito: nel 1933 interpretò il ruolo di [[Anna di Clèves]], una delle mogli del tirannico [[Enrico VIII d'Inghilterra|Enrico VIII]] (interpretato da Laughton stesso) nel film ''[[Le sei mogli di Enrico VIII (film)|Le sei mogli di Enrico VIII]]'' (1933) di [[Alexander Korda]].
 
Nel 1935 interpretò quello che probabilmente rimane il suo ruolo più celebre, quello della bizzosa e insofferente moglie di [[Frankenstein]] nell'acclamato horror ''[[La moglie di Frankenstein]]'' (1935) di [[James Whale]], accanto a [[Boris Karloff]]. Con il prosieguo della carriera, la Lanchester si specializzò in ruoli di vivace [[Attore caratterista|caratterista]]<ref>[http://www.screenonline.org.uk/people/id/486033/ Screenonline.org]</ref>. In tale veste apparve accanto a [[Cary Grant]] e [[Loretta Young]] in ''[[La moglie del vescovo]]'' (1947), mentreal duefianco di [[Ray Milland]] e [[Maureen O'Sullivan]] nel [[film noir|noir]] ''[[Il tempo si è fermato (film 1948)|Il tempo si è fermato]]'' (1948), nel ruolo di un'eccentrica pittrice, mentre annil'anno doposeguente si guadagnò una nomination all'[[Premio Oscar|Oscar]] per la sua interpretazione nel film ''[[Le due suore]]'' (1949).
 
Tornò ad affiancare suo marito al cinema nel 1957, quando interpretò il ruolo dell'onnipresente e ossessiva Miss Plimsoll, la querula infermiera di un avvocato (interpretato appunto da Laughton) in ''[[Testimone d'accusa (film 1957)|Testimone d'accusa]]'' (1957) di [[Billy Wilder]], per cui si guadagnò una nuova nomination all'[[Premio Oscar|Oscar]]. A partire dagli [[anni 1960|anni sessanta]] si dedicò principalmente alla [[televisione]], ma continuò a ritagliarsi ruoli secondari in film come il [[Walt Disney|disneyano]] ''[[Mary Poppins (film)|Mary Poppins]]'' (1964) di [[Robert Stevenson]], in cui interpretò un'insofferente governante, e il [[Film thriller|thriller]] farsesco ''[[Invito a cena con delitto]]'' (1976) di [[Robert Moore (regista)|Robert Moore]], in cui impersonò un'eccentrica detective. Morì a causa di una [[broncopolmonite]] all'età di 84 anni.
*''[[Il prigioniero di Fort Ross]]'' (''Northwest Output''), regia di [[Allan Dwan]] (1947)
*''[[Il tempo si è fermato (film 1948)|Il tempo si è fermato]]'' (''The Big Clock''), regia di [[John Farrow]] (1948)
*''[[Il giardino segreto (fillmfilm 1949)|Il giardino segreto]]'' (''The Secret Garden''), regia di Fred M. Wilcox (1949)
*''[[Le due suore]]'' (''Come to the Stable''), regia di Henry Koster (1949)
*''[[L'ispettore generale]]'' (''The Inspector General''), regia di Henry Koster (1949)