Differenze tra le versioni di "Luol Deng"

497 byte aggiunti ,  11 mesi fa
Aggiunta di fonti
(Aggiornamento a oggi)
(Aggiunta di fonti)
 
== Biografia ==
Originario del [[Sudan del Sud]],<ref name=":1">{{Cita web|url=http://www.nbapassion.com/aneddoti-nba/luol-ajou-deng-da-rifugiato-66026/|titolo=Behind the NBA: Luol Ajou Deng, da rifugiato ad All-Star NBA|sito=www.nbapassion.com|accesso=2019-02-26}}</ref> Luol Deng è nato nella tribù dei [[Dinca]],<ref name=":1" /> che sono tra gli uomini più alti al mondo. Due dei suoi 9 fratelli (Ajou e Arek) giocano a basket.<ref name=":1" /> Luol è l'ultimo dei 9 nati e porta quel numero di maglia proprio per questo motivo. Ha iniziato a palleggiare in [[Egitto]] (dove il padre Aldo si era trasferito per motivi di lavoro) sotto l'insegnamento del maestro [[Manute Bol]].<ref name=":1" />
 
La sua "Luol Deng Foundation", attiva a Chicago, in Sudan e nel Regno Unito, finanzia numerosi programmi e progetti nell'area di [[Chicago]] e soprattutto in Africa. La fondazione ha collaborato con l'[[UNHCR]], il [[Programma alimentare mondiale]], la [[NBA]] e i [[Chicago Bulls]] per garantire l'accesso ai beni di prima necessità per le popolazioni africane più bisognose.<ref>{{cita web|url=http://luoldeng.org/about/|titolo=About Luol Deng Foundation|sito=luoldeng.org|lingua=en|accesso=8 novembre 2016}}</ref> È stato insignito del [[Golden Icon Award for Best Sports Role Model]] e del [[2008 UN Refugee Agency's Humanitarian of the Year Award]], premio istituito dall'[[Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati|UNHCR]] come parte di un programma volto a fornire educazione scolastica e sportiva a milioni di bambini disagiati.
== Carriera ==
=== Inizi ===
[[File:Tyrus Thomas, David Thorpe, Luol Deng.jpg|sinistra|miniatura|240x240px|Deng (destra) con [[Tyrus Thomas]] (sinistra) e [[David Thorpe]] (centro)]]
Ha frequentato la [[St. Mary's Roman Catholic High School]] di [[Borgo londinese di Croydon|Croydon]] ([[Londra]]). Durante questo periodo ha iniziato ad appassionarsi al [[Calcio (sport)|calcio]], diventando tifoso di [[Faustino Asprilla]], giocatore del [[Newcastle United Football Club|Newcastle United]], ma ha continuato a giocare a [[pallacanestro]],<ref name=":1" /> venendo anche convocato dalla [[Nazionale Under-15 di pallacanestro dell'Inghilterra|Nazionale inglese under-15]]. Ha inoltre giocato nel [[Brixton TopCats]]. Ha rappresentato il borgo di [[Borgo londinese di Croydon|Croydon]] ai [[London Youth Games]], venendo inserito nella [[Hall of Fame]] nel [[2009]]. A 13 anni ha disputato con la maglia dell'Inghilterra alle qualificazioni per gli Europei giovanili, venendone nominato [[Most Valuable Player|MVP]] grazie ai suoi 40 punti e 14 rimbalzi di media a partita. Ha quindi disputato gli Europei giovanili, venendo nominato, grazie ai suoi 34 punti di media, [[Most Valuable Player|MVP]] del torneo.
 
A 14 anni si è trasferito negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]], dove si è iscritto alla [[Blair Academy]] ([[New Jersey]]), venendo nominato co-capitano della squadra di [[pallacanestro]] insieme a [[Charlie Villanueva]], futuro giocatore [[NBA]]. Durante il suo anno da finalista al liceo, era considerato il secondo miglior talento a livello liceale dopo [[LeBron James]]. È stato inserito nell'All-America First Team da [[Parade (rivista)|Parade]] e [[USA Today]]; è stato inoltre convocato per il [[McDonald's All-American Game|McDonald's All American]], al quale non ha potuto partecipare a causa di un infortunio al piede.
 
==== Minnesota Timberwolves (2018-) ====
[[File:Deng-20190120.jpg|miniatura|ng a Minnesotae]]
Il 10 settembre 2018 firma con i [[Minnesota Timberwolves]] con cui firma un contratto annuale a 2,4 milioni di dollari ritrovando il suo ex allenatore ai tempi dei Chicago Bulls [[Tom Thibodeau]] e [[Jimmy Butler]], suo ex compagno ai tempi di Chicago.<ref>{{Cita news|lingua=it-IT|nome=Sky|cognome=Sport|url=https://sport.sky.it/nba/2018/09/11/nba-mercato-luol-deng-monta-ellis-andrew-bynum-ritorno.html|titolo=Non solo Deng: ritorno in vista per Ellis e Bynum?|accesso=2018-11-05}}</ref>