Differenze tra le versioni di "+Europa"

75 byte aggiunti ,  1 anno fa
fix tl cita
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(fix tl cita)
== Storia ==
 
L'11 febbraio 2017 il sottosegretario agli esteri del [[governo Gentiloni]], [[Benedetto Della Vedova]], lancia il movimento liberale ed europeista ''Forza Europa'',<ref>{{Cita news|nome=Radio|cognome=Radicale|url=http://www.radioradicale.it/scheda/499815/forza-europa|titolo=Forza Europa|pubblicazione=Radio Radicale|data=11 febbraio 2017|accesso=22 settembre 2018}}</ref> che entro l'estate viene presentato all'europartito [[Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (partito)|ALDE]] a [[Bruxelles]]<ref>{{Cita news|url=https://www.huffingtonpost.it/2017/07/26/il-sovranismo-europeo-si-riunisce-a-roma-per-arginare-di-maio_a_23048836/|titolo=Calenda "benedice" il movimento europeista di Della Vedova|pubblicazione=L’Huffington Post|data=26 luglio 2017|accesso=22 settembre 2018}}</ref> e si trasforma in partito politico.<ref>{{Cita news|url=http://www.forzaeuropa.it/1978-2/|titolo=29 luglio, Forza Europa con Bonino e Calenda|pubblicazione=Forza Europa|data=21 luglio 2017|accesso=22 settembre 2018}}</ref><ref>{{Cita news|url=http://www.eunews.it/2017/03/16/forza-europa-un-impegno-che-vuole-diventare-il-partito-degli-anti-nazionalisti/80406|titolo=Forza Europa, un “impegno” che vuole diventare il partito degli anti-nazionalisti|pubblicazione=Eunews|data=16 marzo 2017|acceshttpsaccesso=22 settembre 2018|urlmorto=no|urlarchivio=https://wwwweb.adnkronosarchive.comorg/fattiweb/politica20170924032127/2018http:/01/04www.eunews.it/2017/03/16/elezioniforza-tabaccieuropa-salvaun-bonino_dzou3NyQ40U5ePumOjMLBO.htmlso=22 settembre 2018impegno-che-vuole-diventare-il-partito-degli-anti-nazionalisti/80406}}</ref>
 
Il coordinatore della [[Federazione dei Verdi]] [[Angelo Bonelli]] aveva proposto ai Radicali di lanciare una lista elettorale comune (suggerendo come nome ''Ecologia, Europa, Diritti'') unitamente a [[Campo Progressista]] di Giuliano Pisapia.<ref>[http://www.tribunapoliticaweb.it/il-punto/centrosinistra-pisapia-punta-a-riunire-verdi-radicali-e-socialisti-con-campo-progressista-mdp-sempre-piu-lontani-71343.html Tribuna Politica]; [https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2017/10/28/radicali-verdi-e-forse-pisapia-ecco-chi-lavora-al-polo-riformista04.html Repubblica]</ref><ref name=rep2311/> Non riscuotendo tuttavia il successo sperato, Pisapia aveva poi annunciato di non voler più partecipare alle elezioni politiche e di aver concluso la breve esperienza del suo movimento; i Radicali, che avevano anche delle remore a riguardo della prevista automatica coalizione con il PD,<ref name=rep2311/> ne tirarono le conseguenze ritirandosi a loro volta dal progetto (Verdi, Socialisti italiani e Area Civica presenteranno poi la lista [[Italia Europa Insieme]], in coalizione con il PD).