Costantina (Algeria): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
La città, che si estende su un raggio di una quindicina di chilometri formando un agglomerato urbano di circa 950 000 abitanti, sorge a 80 km dalla costa del [[Mar Mediterraneo]] ed è il maggiore centro dell'Algeria orientale e il suo principale polo commerciale, nonché la terza città più popolosa del paese dopo [[Algeri]] e [[Orano]]. Spesso viene detta "città dei ponti" per via dei numerosi ponti che connettono varie colline, vallate e [[gola (geografia)|gole]] su cui è costruita.
 
== Geografia ==
Constantina, rilevante centro industriale e culturale, è situata nell'Algeria orientale, 431 km a est della capitale [[Algeri]] e 130 km a est di [[Sétif]], 119 km a nord di [[Batna]], 198 km a nord-ovest di [[Tébessa]], 146 km a sud di [[Jijel]], e rispettivamente 89 km e 156 km a sud-ovest di [[Skikda]] e [[Annaba]]. La città si adagia su una serie di colline e depressioni, che rendono il territorio molto eterogeneo.
 
== Amministrazione ==