Differenze tra le versioni di "Plinto"

1 byte aggiunto ,  1 anno fa
m (Sostituisco Collegamenti esterni ai vecchi template e rimuovo alcuni duplicati)
Il plinto viene realizzato sopra un getto di calcestruzzo magro di sottofondazione, chiamato [[magrone]], generalmente privo di armatura metallica, tranne casi particolari, che determina la quota di posa del plinto.
 
Il magrone si rende necessario innanzitutto perché il piano di appoggio sia compatto (quando ad es. con lo scavo eseguito a macchina il fondo dello stesso risultasse ancora smosso dopo la preparazione, poi per avere un piano livellato sul quale posare le armature metalliche e dal quale battere le quote).
 
Comunque le armature non vengono direttamente posate sul calcestruzzo magro, ma sono tenute distanziate da questo mediante distanziatori in calcestruzzo prefabbricato o in plastica, ciò perché risultino avvolte bene dal calcestruzzo garantendo il giusto [[copriferro]].
Utente anonimo