Differenze tra le versioni di "Massimiliano I di Baviera (elettore)"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
Nel [[1632]] la [[Svezia]] occupò Monaco, e Massimiliano poté ottenere assistenza dall'Impero mettendosi sotto gli ordini di Wallenstein, comandante delle forze imperiali. L'avanzata franco-svedese indusse Massimiliano a negoziare la pace con il re [[Gustavo II Adolfo di Svezia]] e con il francese [[Armand-Jean du Plessis de Richelieu|cardinale Richelieu]]. Nel settembre del [[1638]] il [[Franz von Mercy|conte di Mercy]] divenne comandante generale dell'esercito bavarese, il secondo esercito del Sacro Romano Impero. Nel marzo del [[1647]] Massimiliano concluse il [[trattato di Ulm]] con Francia e Svezia. La [[pace di Vestfalia]] pose fine alla lunga guerra. Massimiliano morì a [[Ingolstadt]] il 27 settembre [[1651]] e la sua salma venne riposta nella [[Chiesa di San Michele (Monaco di Baviera)|chiesa di San Michele]] a [[Monaco di Baviera|Monaco]].
 
== Onorificenze ==
{{Onorificenze
|immagine=Order of the Golden Fleece Rib.gif
|nome_onorificenza=Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro
|collegamento_onorificenza=Ordine del Toson d'oro
|motivazione=
|data=
}}
 
== Note ==
98 419

contributi