Apri il menu principale

Modifiche

m
Annullate le modifiche di 2001:B07:6454:D3A0:687A:437E:1BD6:4FF6 (discussione), riportata alla versione precedente di FrescoBot
}}
 
la buzzi è stronza
Vittoria era la figlia del principe [[Edoardo Augusto di Hannover (1767-1820)|Edoardo, duca di Kent e Strathearn]], quarto figlio del re Giorgio III. Sia il duca e sia il re morirono nel 1820, e Vittoria crebbe sotto la supervisione di sua madre, la principessa tedesca [[Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld]]. Ereditò il trono a diciotto anni, dopo la morte senza discendenza legittima dei suoi tre zii paterni. Il Regno Unito era già in quell'epoca una monarchia parlamentare stabile, nella quale il sovrano aveva pochi poteri politici diretti. In privato, Vittoria cercò di influenzare il governo e la nomina dei ministri, in pubblico si convertì in un'icona nazionale e nella figura che incarnava il modello di forti valori e una personale morale tipica dell'epoca.
 
151 344

contributi