Differenze tra le versioni di "Autobianchi"

→‎Storia: Fix e elimino info irrilevante
(Inutile)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(→‎Storia: Fix e elimino info irrilevante)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
== Storia ==
[[File:Bianchina1.jpg|thumb|right|L'''[[Autobianchi Bianchina]]'']]
L'Autobianchi nacque l'11 gennaio 1955 per iniziativa del direttore generale della Bianchi, ingegnere [[Ferruccio Quintavalle (tennista)|Ferruccio Quintavalle]], il quale, al fine di poter risollevare dalle difficoltà del [[dopoguerra]] la [[F.I.V. Edoardo Bianchi|Fabbrica Automobili e Velocipedi Edoardo Bianchi]], coinvolse [[Fiat]] e Pirelli[[Per]] in un progetto ambizioso, capace di riportare nel giro di pochi anni la casa milanese fra i più importanti costruttori di automobili, dopo l'abbandono delle attività in tale settore con lo scoppio del [[secondo conflitto mondiale]].
L'alleanza paritetica fra i tre azionisti avrebbe permesso in questo modo alla Pirelli di allargare il proprio mercato nell'ottica della fornitura di pneumatici, alla Fiat di attrarre un nuovo target di clienti votati all'acquisizione di vetture “medio - piccole” di categoria superiore e alla Bianchi di poter usufruire delle tecnologie e delle componenti meccaniche messe a disposizione dalla casa torinese a costi di produzione notevolmente ridotti. Il capitale azionario inizialmente investito nell'operazione fu di tre milioni di lire e l'accordo stipulato al vaglio del notaio dott. Guasti<ref>[http://www.autobianchi.org/ita2/storia.asp "La storia"]</ref>.
 
La fabbrica scelta per l'operatività del piano fu quella della Bianchi a [[Desio]], con una superficie pari a 140.000 m² gradualmente ammodernata ed ampliata, affiancando nel [[1957]] alla produzione degli autocarri (rimarcati ora Autobianchi) quella delle auto [[Autobianchi Bianchina|Bianchina]], che conobbe sin da subito un buon successo di vendite, tanto da estendersi negli anni a seguire a diverse varianti del modello: Trasformabile, Berlina 4 posti, Cabriolet, Furgoncino e Panoramica.
10 879

contributi