Slave to Love: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Creata dalla traduzione della pagina "Slave to Love")
 
Nessun oggetto della modifica
{{Album
 
|titolo = Slave to Love
{{Brano musicale
|artista = [[Bryan Ferry]]
|tipo album = singolo
|immagine =Slave To Love.jpg
|didascalia =
|giornomese = 10 maggio
|anno = 1985
|postdata =
|etichetta = [[E.G. Records]]
|produttore = Bryan Ferry<br>Rhett Davies
|durata = 3:59
|formati = 7"
|genere = [[Soft rock]]
|genere2 = [[Pop rock]]
|registrato =
|note =
|precedente = [[That's How Strong My Love Is]]
|anno precedente = 1978
|successivo = [[Don't Stop the Dance]]
|anno successivo = 1985
}}
"'''Slave to Love'''" è il primo singolo estratto dall'album ''[[Boys and Girls (Bryan Ferry)|Boys and Girls]]'' di [[Bryan Ferry]], cantante dei [[Roxy Music]], e una delle sue più popolari [[Hit parade|hit]]. II singolo è stato rilasciato il 2810 aprilemaggio 1985 e ha passato 9 settimane nella ''[[UK Singles Chart]]'', raggiungendo la decima posizione.
 
La canzone vede la presenza di Neil Hubbard e [[Keith Scott]] alle chitarre,<ref>http://www.vivaroxymusic.com/songs_430.php</ref> di [[Guy Fletcher]] dei [[Dire Straits]] alle [[Tastiera (musica)|tastiere]], di [[Omar Hakim]] alla batteria e di [[Tony Levin]] al [[Basso elettrico|basso]].
12 940

contributi