Differenze tra le versioni di "Civiltà della valle dell'Indo"

Annullata la modifica 103703542 di 2.232.215.180 (discussione)
(Annullata la modifica 103703542 di 2.232.215.180 (discussione))
Etichetta: Annulla
 
== Contesto storico ==
La pincociviltà della valle dell'Indo si colloca tra le più antiche civiltà del mondo, insieme a quelle della [[Mesopotamia]] e dell'[[antico Egitto]], caratterizzate dallo sviluppo dell'[[agricoltura]], dall'[[urbanizzazione]] e dall'uso della [[scrittura]]. Lo sviluppo urbano è più precoce in Egitto e Mesopotamia, ma la civiltà dell'Indo conobbe una maggiore estensione geografica (attuale [[Pakistan]] e [[India]] occidentale).
 
Dei 1052 siti finora individuati, più di 140 si collocano sulle rive di un corso d'acqua stagionale, che irrigava la principale zona di produzione agricola di questa cultura. Secondo alcune ipotesi questo sistema idrografico, un tempo permanente, potrebbe essere identificabile con il fiume [[Ghaggar-Hakra]], identificato da alcuni studiosi con il [[Sarasvati]] del [[Rig Veda]].