Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: spazio dopo segni di punteggiatura e modifiche minori
 
Del paese ha scritto [[Roberto Saviano]] nel suo [[romanzo]] ''[[Gomorra (romanzo)|Gomorra]]'', individuandolo come il centro indiscusso della camorra casertana.
 
L'amministrazione del comune è stata sciolta due volte per infiltrazioni camorristiche.
 
== Prodotti tipici ==
=== Vino Asprinio ===
Il [[Aversa Asprinio|vino Asprinio]] è un prodotto tipico della zona [[Agro aversano|aversana]]. In epoca angioina Louis Pierrefeu, cantiniere di [[Roberto d'Angiò]], individuò nell'agro aversano il suolo per piantare le viti che assicurassero alla corte una riserva di spumanti. I tralci di vite, appoggiati ai pioppi, crescevano in altezza ed a festoni generando grappoli dai chicchi piccoli e verdognoli che, per il loro sapore leggermente acidulo, fu chiamata uva Asprinia. Questo tipo di coltivazione permette tra l'altro una maggiore utilizzazione del suolo, sul quale possono essere impiantate coltivazioni di bassa e media altezza. L'Asprinio è un marchio [[Denominazione di origine controllata|DOC]]: ha una gradazione di 11,50%, un sapore asciutto, un colore paglierino con riflessi verdognoli. È un vino da pasto e va bevuto fresco (10-12 °C). La versione [[Aversa Asprinio spumante|spumante]], nelle varianti ''brut'' e ''demi-sec'', ha un profumo tipico ed un perlage sottile: si accompagna ad antipasti, piatti di pesce, di crostacei e di molluschi.
 
=== Mozzarella di bufala ===
2 721 531

contributi