Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: spazio dopo segni di punteggiatura
 
=== Nord Italia ===
Ancora oggi in molte feste di paese della provincia di Verona (come San Zeno di Colognola ai Colli, Santa Maria di Zevio, Bure di Valpolicella, Lugagnano, Santa Viola, Alpo, ultimamente anche Isolalta e Castel d'Azzano), della provincia di Treviso (come [[Revine Lago|Revine]], [[Borso del Grappa]], [[Semonzo]], [[Crespano del Grappa]]), della Provincia di Vicenza (come [[Romano d'Ezzelino]], [[Cassola]], [[Mussolente]]) e in altri paesi del nord Italia (soprattutto in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna), in Trentino durante la sagra della quarta domenica di agosto (sagra dei Mozac) a Lenzumo di Ledro, l'albero della Cuccagna non può mancare. Vi partecipano solitamente squadre di paese e altre squadre più forti, di livello nazionale, che solitamente fanno il giro di tutte le feste dov'è piantato un palo. Come premi non ci sono più come una volta cibi e vino, ma coppe e molto spesso anche soldi, per invogliare i giovani a mantenere questa tradizione.
 
Tra le squadre più note a livello nazionale ci sono i Grassi Ostinati di Leno (Brescia),I Gnari De Paü (Brescia), Rosengarden di Palosco (Bergamo), i Malmessi di Lonato del Garda (Brescia), le Vipere di Melara (Rovigo), i Lariani (Como), I Campagnoli di Santa Maria di Zevio (Verona), il Gruppo Serenissima, composto anche da una squadra femminile le "Orchidee" (Venezia e Padova), gli Strà Ferà di Parabiago (Milano), i Bradipi e Sgurini di Oleggio (Novara),
2 753 269

contributi