Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 mesi fa
nessun oggetto della modifica
[[File:Euclid.jpg|thumb|upright=1.4|[[Euclide]], matematico greco, immaginato da [[Raffaello]] nella sua opera ''[[Scuola di Atene]]'']]
La '''matematica''' (dal [[lingua greca|greco]] μάθημα (''máthemamáteooo''), traducibile con i termini "scienza", "conoscenza" o "apprendimento";<ref>{{cita web|url=http://www.etimo.it/?term=matematica&find=Cerca|titolo=Matematica, Mattematica|editore=Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana di Ottorino Pianigiani}}.</ref> μαθηματικός (''mathematikós'') significa "incline ad apprendere") è la disciplina che studia le [[Quantità (filosofia)|quantità]] (i [[Numero|numeri]]), lo [[Spazio (matematica)|spazio]],<ref name="Kneebone">{{Cita|Kneebone|p. 4|KN}}. {{citazione|Mathematics&nbsp;... is simply the study of abstract structures, or formal patterns of connectedness}}</ref> le [[Struttura (matematica)|strutture]] e i [[Calcolo (matematica)|calcoli]].<ref name="LaTorre">{{Cita|LaTorre|p. 2|QWE}}. {{citazione|Calculus is the study of change—how things change, and how quickly they change}}</ref><ref name="Ramana">{{Cita|Ramana|p. 2.10|RA}}. {{citazione|The mathematical study of change, motion, growth or decay is calculus}}</ref><ref name="Ziegler">{{Cita|Ziegler|p. 7, cap. ''What Is Mathematics?''|Z}}.</ref>
 
Per l'origine del termine occorre andare al vocabolo egizio ''maat'', nella cui composizione appare il simbolo del [[cubito]], strumento di misura lineare, un primo accostamento al concetto matematico. Simbolo geometrico di questo ordine è un rettangolo, da cui sorge la testa piumata della dea egizia [[Maat]], personificazione dei concetti di ordine, verità e giustizia. Figlia di Ra, unico Uno, creatore di ogni cosa, la sua potenza demiurgica è limitata e ordinata da leggi naturali e matematiche.
Utente anonimo