Differenze tra le versioni di "Fabian Cancellara"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta14)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta14))
[[File:2164CancellaraChavanel rvv2011.jpg|thumb|upright=1.1|Cancellara in azione al [[Giro delle Fiandre 2011]]]]
 
Per il 2011 Cancellara segue i fratelli Schleck nella nuova squadra da loro fondata, il [[Trek-Segafredo|Team Leopard-Trek]].<ref>{{cita web|url=http://sport.sky.it/sport/ciclismo/2011/01/06/presentazione_team_leopard_fratelli_schleck.html|titolo=Nasce Leopard, il team dei fratelli Schleck e Cancellara|sito=sport.sky.it|data=6 gennaio 2011}}</ref> Inaugura la sua stagione con il secondo posto nel prologo del [[Tour of Qatar]], battuto da [[Lars Boom]]. Prende poi il via al [[Tour of Oman]] e alla [[Tirreno-Adriatico 2011|Tirreno-Adriatico]]: nella gara italiana ottiene, in occasione della cronometro conclusiva di [[San Benedetto del Tronto]], il suo primo successo stagionale.<ref>{{cita web|url=http://www.repubblica.it/sport/ciclismo/2011/03/15/news/tirreno_adriatico_vince_evans-13637079/|titolo=La Tirreno a Evans. Crono a Cancellara|sito=repubblica.it|autore=Luigi Panella|data=15 marzo 2011}}</ref> Quattro giorni dopo partecipa alla [[Milano-Sanremo 2011|Milano-Sanremo]], viene battuto in volata dall'[[australia]]no [[Matthew Goss]] e si classifica secondo;<ref>{{cita web|url=http://www.gazzetta.it/Speciali/MilanoSanremo/19-03-2011/milano-sanremo-numero-102-80538262573.shtml|titolo=Sanremo, trionfo Goss|sito=gazzetta.it|autore=Claudio Bagni|data=19 marzo 2011|accesso=22 marzo 2013}}</ref> allo stesso modo non conserva il titolo di campione del [[Giro delle Fiandre 2011|Giro delle Fiandre]], perdendo la volata finale contro [[Nick Nuyens]] e Sylvain Chavanel.<ref>{{cita web|url=http://www.gazzetta.it/Ciclismo/03-04-2011/fiandre-nuyens-80714137236.shtml|sito=gazzetta.it|autore=Ciro Scognamiglio|titolo=Il Fiandre è di Nuyens. Cancellara cede in volata|data=3 aprile 2011|accesso=4 aprile 2011}}</ref> Una settimana più tardi, alla [[Parigi-Roubaix 2011|Parigi-Roubaix]], Cancellara ottiene un nuovo secondo posto dietro [[Johan Vansummeren]] battendo in volata [[Maarten Tjallingii]] e [[Grégory Rast]].<ref>{{cita web|url=http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=37726&tp=n|titolo=ROUBAIX. Impresa di Johan Van Summeren|accesso=10 aprile 2011|data=10 aprile 2011|sito=tuttobiciweb.it|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150319165523/http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=37726&tp=n|dataarchivio=19 marzo 2015|urlmorto=sì}}</ref>
[[File:Fabian Cancellara, Olympic Road Race, London - July 2012.jpg|thumb|left|upright=0.8|Cancellara durante la prova su strada olimpica di [[Giochi della XXX Olimpiade|Londra 2012]]]]
 
1 015 419

contributi