Differenze tra le versioni di "Vanapagan"

m
corretti errori di battitura
m (Bot: sistemo ordine template)
m (corretti errori di battitura)
 
Tra questi racconti c'è ad esempio quello in cui Vanapagan ruba lo strumento musicale appartenente al dio del fulmine [[Pikne]] che corrisponde al tipo di racconto " L'orco ruba uno strumento del tuono (tubo, sacco ecc.)" di tipo 1148B della classificazione Aarne-Thompson.
 
Il fenomeno e l'interpretazione di Vanapagan sono comunque molto diversi e senza un sistema uniforme che sia stato dimostrato finora. Il Vanapagan è una figura vista negativamente a causa dell'infulenzainfluenza dogmatica cristiana che lo relega al dio dell'inferno in molte zone di lingua estone già a partire dal XIX secolo e lo studioso del folclore estone ''Eduard Laugaste'' commenta: "A volte è impossibile dividere il materiale relativo alle leggende di Vanapagan poiché l'influenza cristiana che avvicina il personaggio alla figura del diavolo ha distorto leggenda dal suo carattere originale"<ref>''Muistendid Vanapaganast''. Tallinn, 1970, lk 17.</ref>.
 
== Nelle leggende ==
* Oltre a rubare lo stumentostrumento musicale del dio del fulmine [[Pikne (mitologia)|Pikne]], Vanapagan (citato con il nome di ''Vanatühi''), è anche il peggior nemico di [[Suur Tõll]] (un gigante dell'isola di [[Saaremaa]]) che viene decapitato da un membro del suo esercito.
* Vanatühi a volte veste un cappello di unghie ("küüntest kübar" in estone) che lo fa diventare invisibile.
* Vanapagan ha paura dei lupi.