Apri il menu principale

Modifiche

La sua notevole monografia ''The Consonants of German: Synchrony and Diachrony'' (Milan, 1979) «offre sia un contributo originale alla fonologia tedesca sia una rappresentazione di prim'ordine dello stato dell'arte».<ref>Anatoly Liberman, in “Die Unterrichtspraxis / Teaching German”, 13/2 (1980), p. 262</ref>
 
=== Il critico letterario ===
L'interesse letterario di Cercignani si rivolge in un primo tempo alla poesia di Karl Krolow, di cui si occupa su “Germanisch-Romanische Monatsschrift”, sul “Literaturwissenschaftliches Jahrbuch” e su altre riviste (1984-1986). Nel 1988 esce la sua monografia tesa a dimostrare la vera essenza dei romanzi di Christa Wolf, a prescindere dalle vicende politiche e personali della scrittrice (Existenz und Heldentum bei Christa Wolf. «Der geteilte Himmel» und «Kassandra», Würzburg, Königshausen & Neumann, 1988).<ref>Si veda, per esempio, John Greenfield,: Die heilige Rita des Waggonbauwerks. Altgermanistische Überlegungen zu Christa Wolfs «Der geteilte Himmel», in “Neophilologus”, 81/3 (1997), p. 419, n. 4.</ref> Numerosi gli altri autori di cui si occupa in seguito: Jens Peter Jacobsen, Georg Trakl, Georg Büchner, Arthur Schnitzler, Wolfgang Goethe, Gotthold Ephraim Lessing, Wilhelm Heinrich Wackenroder, Hugo von Hofmannsthal, Rainer Maria Rilke, Alban Berg, E.T.A. Hoffmann, Robert Musil, Novalis, Joseph Roth, Richard Beer-Hofmann, Karl Kraus, Franz Kafka, Thomas Mann, August Stramm, Gerhart Hauptmann, Reinhard Jirgl, Friedrich Schiller. Dal 1992 cura, in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura a Milano, il periodico internazionale “Studia austriaca”, l'unica pubblicazione italiana interamente dedicata alla cultura e alla letteratura dell'Austria di oggi e di ieri.<ref>Studia austriaca, https://riviste.unimi.it/index.php/StudiaAustriaca/</ref> Dal 1994 cura anche “Studia theodisca”, che accoglie contributi internazionali sulla letteratura dei paesi di lingua tedesca.<ref>Studia theodisca, https://riviste.unimi.it/index.php/StudiaTheodisca/</ref>
 
19

contributi