Differenze tra le versioni di "Michele Biancale"

nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 103193102 di Pil56 (discussione))
Etichetta: Annulla
|Didascalia = Michele Biancale nel ritratto di [[Alessio Issupoff]]
}}
[[File:Arte italiana.jpeg|thumb|upright=0.8|Michele Biancale - ARTE ITALIANA - Ottocento-Novecento]]
 
== Biografia ==
Non tralascia, inoltre, di cimentarsi con lavori di grande respiro di sistemazione storiografica; da questo punto di vista rimane essenziale la sua monografia sull'arte italiana dei secoli XIX e XX: ''Arte Italiana Ottocento-Novecento''.
 
I suoi frequenti viaggi e i lunghi soggiorni in [[Francia]], dapprima come studente e poi come studioso e critico, gli consentirono di conoscere e frequentare grandi pittori dell'epoca tra i quali '''[[Henri Matisse]] e [[Pierre Bonnard]]'''.
 
La sua attività di critico d'arte lo ha portato, tra l'altro, ad espertizzare numerose collezioni e raccolte d'arte dell'800.
 
Al critico, si devono importanti monografie su '''[[Michele Cammarano]], [[Gioacchino Toma]], [[Enrico Reycend]], [[Antonio Mancini (pittore)|Antonio Mancini]], [[Plinio Nomellini]], [[Alessio Issupoff]]''', '''[[Giovanni Prini]] e [[Bernardo Celentano]]''' (scritto questo, avvalendosi di preziosi materiali documentari, quali le lettere pubblicate dal fratello dell'artista Luigi).
 
== Pubblicazioni ==
* ''Mostra postuma di [[Adolfo De Carolis]] - novembre 1929'', A. Rizzoli e C., Milano, 1929.
* ''Alexis Issupoff: tentoonstelling van schilderijen uit Rusland, Turkenstan en Italie: 10 tot 31 januari 1931'', Koninklijke Kunstzaal Kleykamp, Den Haag, 1931.
* ''Michele Cascella. Dal 15 al 30 novembre 1931 - X, 'LA CAMERATA DEGLI ARTISTI'''. Roma. Piazza di Spagna, 1931.
* ''Il gruppo artistico calabrese'', Galleria Pesaro di Milano, Milano, 1931.
* ''Risposta a Sergio Ortolani: il Gigante e Pitloo'', sn, sl, 1932.
{{Controllo di autorità}}
{{Portale|arte|biografie}}
 
[[Categoria:Storici dell'arte italiani]]
298 414

contributi