Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: correzione delle sezioni con gerarchia errata
==Carriera==
 
==== Primi anni, Chievo Verona, Brescia ed Empoli ====
Dopo alcuni anni da tecnico di squadre toscane nelle serie inferiori, debutta in [[serie B]] nella stagione [[Serie B 1997-1998|1997-1998]] come allenatore del [[Chievo Verona]]<ref>{{Cita news|autore=[[Germano Mosconi]]|url=http://archiviostorico.gazzetta.it/1997/luglio/17/Chievo_Baldini_parte_con_impegno_ga_0_9707174212.shtml|titolo=il Chievo di Baldini parte con un impegno: continuare il lavoro di Malesani|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=17|mese=07|anno=1997|pagina=10|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>. L'[[Serie B 1998-1999|anno dopo]] allena il [[Brescia Calcio|Brescia]]<ref>{{Cita news|autore=Marco Bencivenga|url=http://archiviostorico.gazzetta.it/1999/agosto/19/Brescia_Baldini_gia_divorzio_ga_0_9908198252.shtml|titolo=Brescia-Baldini, è già divorzio|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=19|mese=08|anno=1999|pagina=17|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>. A novembre [[1999]] diventa l'allenatore dell'[[Empoli Football Club|Empoli]], che in quel momento è in [[Serie B 1999-2000|Serie B]]<ref>{{Cita news|autore=Antonio Bassi |url=http://archiviostorico.gazzetta.it/1999/novembre/30/Empoli_cambia_tutto_via_Gustinetti_ga_0_9911307758.shtml|titolo=L' Empoli cambia tutto: via Gustinetti, ecco Baldini|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=30|mese=11|anno=1999|pagina=21|accesso=7 febbraio 2010}}</ref> e che, sotto la guida di Baldini, termina il campionato all'8º posto. Nella stagione [[Serie B 2000-2001|2000-2001]] Baldini, ancora alla guida dell'Empoli, arriva quinto, andando molto vicino alla promozione in [[Serie A]], ottenuta nella stagione [[Serie B 2001-2002|2001-2002]]<ref>{{Cita news|url=http://archiviostorico.gazzetta.it/2002/luglio/20/silvio_baldini_empoli_sw_0_0207201825.shtml|titolo=Silvio Baldini Empoli|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=20|mese=07|anno=2002|pagina=32|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>. In Serie A con l'Empoli raggiunge una [[Serie A 2002-2003|tranquilla salvezza]]<ref>{{Cita news|autore=Paolo Forcolin|url=http://archiviostorico.gazzetta.it/2003/maggio/18/Baldini_salvo_detta_condizioni_ga_0_03051810053.shtml|titolo=Baldini salvo detta condizioni|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=18|mese=05|anno=2003|pagina=13|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>.
 
==== Palermo ====
Al termine della stagione l'allenatore toscano decide di lasciare [[Empoli]]<ref>{{Cita news|autore=Guglielmo Longhi |url=http://archiviostorico.gazzetta.it/2003/maggio/21/Baldini_lascia_Empoli_dopo_anni_ga_0_0305218957.shtml|titolo=Baldini lascia l'Empoli dopo 4 anni|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=21|mese=05|anno=2003|pagina=11|accesso=7 febbraio 2010}}</ref> e assume l'incarico di tecnico del [[Unione Sportiva Città di Palermo|Palermo]]<ref>{{Cita news|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2003/06/17/il-primo-abbraccio-baldini.html|titolo=Il primo abbraccio a Baldini|pubblicazione=[[La Repubblica (quotidiano)|La Repubblica]] |giorno=17|mese=06|anno=2003|pagina=11 sezione:Palermo|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>, firmando un contratto triennale da un milione di euro a stagione.<ref>{{Cita libro|autore = Luigi Tripisciano|titolo = Album rosanero|editore = Flaccovio Editore|città = Palermo|anno = 2004|mese=giugno|p = 96|isbn = 88-7804-260-9}}</ref> Nonostante la squadra si trovi in una posizione di [[Serie A 2003-2004|classifica molto vantaggiosa]] (terza, in piena zona promozione), la prima esperienza di Baldini in [[Sicilia]] finisce con un esonero il 26 gennaio [[2004]]<ref>{{Cita news|url=http://www.repubblica.it/2004/a/sezioni/sport/calcio/serie_b/palbald/palbald/palbald.html?ref=search|titolo=Palermo, cacciato Baldini Guidolin è il nuovo allenatore| pubblicazione=[[La Repubblica (quotidiano)|La Repubblica]] |giorno=26|mese=01|anno=2004|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>, a causa di incomprensioni tra il tecnico e il presidente [[Maurizio Zamparini]]<ref>{{cita web|url=http://www.ilpalermocalcio.it/it/0304/news_scheda.jsp?id=1040|titolo=Esonerato Baldini, al suo posto Guidolin|sito=Sito ufficiale U.S. Città di Palermo|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>.
 
==== Parma, Lecce, Catania e ritorno all'Empoli ====
Nell'estate [[2004]] Baldini è chiamato a sedere sulla panchina del {{Calcio Parma|N}}<ref>{{Cita news|autore=Rosario De Luca|url=http://archiviostorico.gazzetta.it/2004/giugno/17/Mazzarri_entusiasta_Parma_ecco_Baldini_ga_10_0406175661.shtml|titolo=Mazzarri entusiasta Parma, ecco Baldini|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=17|mese=06|anno=2004|pagina=23|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>. A dicembre, però, la squadra gialloblù è al [[Serie A 2004-2005|penultimo posto in classifica]] con soli 12 punti. Questa situazione spinge la dirigenza emiliana ad esonerare Baldini, che ancora una volta non riesce a terminare la stagione sulla panchina<ref>{{Cita news|url=http://www.repubblica.it/2004/l/sezioni/sport/calcio/baldini/baldini/baldini.html|titolo=Il Parma esonera Baldini,squadra per ora a Zoratto|pubblicazione=[[La Repubblica (quotidiano)|La Repubblica]] |giorno=13|mese=12|anno=2004|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>. A settembre [[2005]] Baldini è chiamato ad allenare il [[Unione Sportiva Lecce|Lecce]] dopo l'esonero di [[Angelo Gregucci]]<ref>{{Cita news|url=http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Lecce/Primo_Piano/2005/09_Settembre/26/gregucci.shtml|titolo=Il Lecce punta su Baldini|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=27|mese=09|anno=2005|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>. La squadra giallorossa, tuttavia, non riesce ad invertire la rotta e rimane in [[Serie B 2005-2006|zona retrocessione]]. Baldini è nuovamente esonerato nel gennaio [[2006]]<ref>{{Cita news|url=http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Lecce/Primo_Piano/2006/01_Gennaio/23/baldinibis.shtml|titolo=Lecce: via Baldini, ecco Rizzo|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=23|mese=01|anno=2006|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>. A giugno [[2007]] Baldini è chiamato ad allenare il [[Calcio Catania|Catania]] per la stagione sportiva [[Serie A 2007-2008|2007-2008]] succedendo al tecnico [[Pasquale Marino]]<ref>{{Cita news|autore=Alessio D'Urso, Giampiero Timossi |url=http://archiviostorico.gazzetta.it/2007/giugno/04/Silvio_Baldini_Catania_ga_10_070604086.shtml|titolo=Silvio Baldini al Catania|pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=04|mese=06|anno=2007|pagina=23|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>.
 
Il Catania di Baldini si dimostra squadra in forma e temibile per tutto il girone d'andata (riuscendo a raggiungere la qualificazione alla semifinale di [[Coppa Italia 2007-2008|Coppa Italia]]<ref>{{Cita news|url=http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/sport/calcio/coppa-italia/catania-udinese-30gen/catania-udinese-30gen.html|titolo=Coppa Italia, il Catania batte l'Udinese e per la prima volta vola in semifinale|pubblicazione=[[La Repubblica (quotidiano)|La Repubblica]] |giorno=30|mese=01|anno=2008|accesso=6 febbraio 2010}}</ref>). Nel girone di ritorno, tuttavia, la squadra perde smalto e il 31 marzo [[2008]], dopo la sconfitta casalinga ad opera del [[Torino Football Club|Torino]], Baldini decide di dimettersi<ref>{{Cita news|autore=Giovanni Finocchiaro|url=http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Squadre/Catania/Primo_Piano/2008/03_Marzo/31/baldini_3103.shtml|titolo=Catania, Baldini se ne va Zenga sempre più vicino |pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=31|mese=03|anno=2008|accesso=6 febbraio 2010}}</ref> lasciando la squadra al terz'ultimo posto in classifica, subentra al suo posto [[Walter Zenga]]<ref>{{Cita news|url=http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Calcio/24304/Empoli,+torna+Cagni.+Zenga+%C3%A8+a+Catania|titolo=Empoli, torna Cagni. Zenga è a Catania|pubblicazione=[[Corriere dello Sport]]|giorno=31|mese=03|anno=2008|accesso=6 febbraio 2010|urlmorto=sì}}</ref>. Il 26 maggio [[2008]] diventa nuovamente allenatore dell'{{Calcio Empoli|N}}, con il compito di riportarlo in [[Serie A]]<ref>{{Cita news|url=http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Calcio/31220/Empoli:+torna+Silvio+Baldini|titolo=Empoli: torna Silvio Baldini|pubblicazione=[[Corriere dello Sport]]|giorno=26|mese=05|anno=2008|accesso=6 febbraio 2010|urlmorto=sì}}</ref>. Finita la stagione 2008-2009 senza centrare la promozione con la sconfitta nella semifinale [[play-off]] contro il [[Brescia Calcio|Brescia]]<ref>{{Cita news|url=http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieB/11-06-2009/playoff-rimonta-livorno-50517126854.shtml|titolo=Playoff, rimonta del Livorno E il Brescia travolge l'Empoli| pubblicazione=[[La Gazzetta dello Sport]] |giorno=11|mese=06|anno=2009|accesso=7 febbraio 2010}}</ref>, chiude ufficialmente il rapporto con la squadra toscana il 16 giugno [[2009]] giorno in cui l'{{Calcio Empoli|N}} lo sostituisce con [[Salvatore Campilongo]]<ref>{{Cita news|autore=Paolo Cantini|url=http://cerca.unita.it/data/PDF0114/PDF0114/text32/fork/ref/091687ip.HTM|titolo=Empoli, ribaltone a sorpresa: via Baldini, ecco Campilongo|pubblicazione=[[L'Unità]]|giorno=17|mese=06|anno=2009|pagina=56|accesso=7 febbraio 2010|urlmorto=sì}}</ref><ref>{{Cita news|autore=Tullio Calzone|url=http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Calcio/71903/Empoli:+via+Baldini.+Ecco+Campilongo|titolo=Empoli: via Baldini. Ecco Campilongo|pubblicazione=[[Corriere dello Sport - Stadio]]|giorno=16|mese=06|anno=2009|accesso=7 febbraio 2010|urlmorto=sì}}</ref>.
 
==== Vicenza e ritorno alla Carrarese ====
Il 13 giugno [[2011]] viene chiamato alla guida del [[Vicenza Calcio|Vicenza]]<ref>{{cita web|url=http://www.vicenzacalcio.com/silvio-baldini-e-nuovo-allenatore|titolo=Silvio Baldini è il nuovo allenatore|sito=Sito ufficiale Vicenza Calcio|data=13 giugno 2011|accesso=13 giugno 2011|urlmorto=sì}}</ref>, sottoscrivendo un contratto annuale fino a giugno 2012<ref>{{Cita news|url=http://www.corrieredellosport.it/calcio_mercato/2011/06/13-178084/Silvio+Baldini+nuovo+tecnico+del+Vicenza|titolo=Silvio Baldini nuovo tecnico del Vicenza|pubblicazione=[[Corriere dello Sport - Stadio]]|data=13 giugno 2011|accesso=13 giugno 2011|urlmorto=sì|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20160304214728/http://www.corrieredellosport.it/calcio_mercato/2011/06/13-178084/Silvio+Baldini+nuovo+tecnico+del+Vicenza|dataarchivio=4 marzo 2016}}</ref>. Il 6 ottobre [[2011]] viene esonerato dopo l'8ª giornata di campionato successivamente alla sconfitta casalinga per 0-2 contro il {{Calcio Varese|N}},<ref>[http://www.vicenzacalcio.com/news/item/disposto-lesonero-di-mister-silvio-baldini?category_id=4 Disposto l'esonero di mister Silvio Baldini] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140222221931/http://www.vicenzacalcio.com/news/item/disposto-lesonero-di-mister-silvio-baldini?category_id=4 |data=22 febbraio 2014 }} Vicenzacalcio.com</ref> periodo in cui il [[Vicenza Calcio|Vicenza]] racimola tre punti in [[Serie B 2011-2012|campionato]] senza conseguire alcuna vittoria. Il 20 giugno [[2017]] diventa il nuovo allenatore della [[Carrarese Calcio 1908|Carrarese]], tornando così alla guida di una squadra dopo sei anni; ha dichiarato alla [[La Gazzetta dello Sport|Gazzetta dello Sport]] che non riceverà alcuno stipendio (nel suo contratto sono previsti soltanto una penale nel caso di esonero e un bonus promozione).<ref>[http://m.tuttolegapro.com/altre-news/carrarese-baldini-allenero-gratis-70-mila-euro-non-mi-cambiano-la-vita-144879 Carrarese, Baldini: "Allenerò gratis. 70 mila euro non mi cambiano la vita"] tuttolegapro.com</ref><ref>[http://m.tuttolegapro.com/notizie-ufficiali/ufficiale-carrarese-nominato-cda-e-collegio-sindacale-berti-dg-e-baldini-nuovo-tecnico-144891 UFFICIALE: Carrarese, nominato CdA e Collegio Sindacale. Berti dg e Baldini nuovo tecnico] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20170620213037/http://m.tuttolegapro.com/notizie-ufficiali/ufficiale-carrarese-nominato-cda-e-collegio-sindacale-berti-dg-e-baldini-nuovo-tecnico-144891/ |data=20 giugno 2017 }} tuttolegapro.com</ref>
 
651 501

contributi