Differenze tra le versioni di "Duomo di Orvieto"

foto migliori
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(foto migliori)
=== La facciata ===
==== Visione d'insieme ====
[[File:Gesamtansicht Dom OrvietoCathedral_of_Orvieto_-_global_view.jpg|miniatura|Veduta dalla Piazza del Duomo.]]
Iniziata alla fine del [[XIII secolo]], alla facciata lavorarono oltre 20 artisti nel corso dei secoli e fu terminata, se si eccettuano i lavori di restauro e rifacimento, solo alla fine del [[XVI secolo]], con la realizzazione delle guglie laterali ad opera di [[Ippolito Scalza]] ([[1571]]-[[1591]]).
 
[[File:Duomo 01 DBOrvieto_kathedrale_1.jpg|thumb|left|La facciata del Duomo]]
 
Ciò nonostante la facciata del Duomo di Orvieto si presenta armoniosa ed equilibrata, uniforme nello stile, merito soprattutto del rispetto del progetto e delle forme [[Arte gotica|gotiche]] iniziali. Quattro contrafforti verticali a fasci, terminanti ciascuno con una [[guglia]], dividono la facciata in tre settori. Le linee verticali sono ben equilibrate dalle linee orizzontali del basamento, della cornice che limita i rilievi e della loggia con archetti trilobati. I 3 triangoli delle ghimberghe sono ripetuti dai 3 triangoli delle [[Cuspide (architettura)|cuspidi]], tutti e sei i motivi a delimitare la doppia cornice quadrata che racchiude il [[rosone]]. Le [[Strombatura|strombature]] dei portali, i [[Bassorilievo|bassorilievi]] ai loro fianchi, la [[loggia]], il rosone, le edicole, le statue, i fasci dei pilastri, e infine le guglie creano motivi a rilievo che ben contrastano con la superficie piana e rilucente dei [[Mosaico|mosaici]]. Nel complesso la facciata risulta armoniosa, equilibrata e dotata di unità compositiva.