Differenze tra le versioni di "Erpice"

20 byte rimossi ,  2 anni fa
m
smistamento lavoro sporco e fix vari
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
[[ImmagineFile:Scheibenegge.jpg|thumb|upright=1.4|Erpice a dischi]]
L<nowiki>'</nowiki>'''erpice''' (detto anche '''frangizolle''') è una [[macchina agricola]] portata o trainata dalla [[trattore agricolo|trattrice]] ed impiegata per lavori complementari nell'[[agricoltura]], tipicamente per l'[[erpicatura]]. La prima raffigurazione di un erpice si ha nell'anno [[1077]] nell'[[arazzo di Bayeux]]<ref>[http://www.sapere.it/tca/minisite/storia/atlantestorico/medioevo/id24.html Sicuro di sapere? - Sapere.it<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>.
 
==Caratteristiche ed utilizzo==
Si intende ''trainato'' se l'erpice è più pesante ed è trascinato dal trattore attraverso il [[gancio di traino]].
 
L'erpice viene utilizzato, a seguito di un'[[aratura]], per rompere le zolle e dissodare il terreno in vista della [[semina]]. In altri casi l'erpice serve anche per interrare il [[concime]] sparso sul terreno. Infine viene utilizzato per rompere il manto [[Erba (botanica)|erboso]].
 
L'erpice ha un utilizzo significativo per la lavorazione superficiale del terreno nell'[[agricoltura biologica]].
 
== Tipologie ==
[[ImmagineFile:Tandeg.jpg|thumb|upright=1.4|Erpice a denti vibranti.]]
* ''Erpice a denti rigidi'': è la forma classica e più antica di erpice. È formata da una intelaiatura alla quale sono attaccati delle punte di ferro, spesso lievemente piegate all'indietro.
* ''Erpice [[estirpatore]]'': è formato da poche punte ("ancore"), ma di dimensioni generose: è utilizzato esclusivamente per lavorazioni intermedie di terreni piuttosto zollosi, deve il nome alla sua proprietà di estirpare le erbe infestanti, smuovendo il terreno ed esponendone le radici.
1 174 053

contributi