Differenze tra le versioni di "Colonna infame (Milano)"

m
Nell'anno 1630 faceva gran strage in questa Città la pestilenza, ed il mentovato Mora collegato Con Guglielmo Piazza e molt'altri accresceva con unguenti avvelenati a' nostri Cittadini il terrore. Preso pertanto, e condannato ad atrocissima morte, insieme degli altri Complici, gli fu ancora eretto quello perenne testimònio delle di lui scelleraggini|Serviliano Latuada<ref>{{cita|Latuada|p. 330.}}</ref>}}
Ancora riguardo alla peste e agli untori:
{{citazione|Sino dall'anno 1576, in cui precedentemente la Peste aveva fatto scempio di questi Cittadini, vi furono alcuni malnati perturbatori della comune quiete, e nemici del ben pubblico, i quali o con idea di aumentare il male contagioso, o per accrescere lo spavento nel Popolo, occultamente ungevano e facevano da altri loro partitanti ungere li catenacci, ferramenti, e cantonate delle Contrade|Serviliano Latuada<ref name="cita|Latuada|p. 332">{{cita|Latuada|p. 332.}}</ref>}}
 
== Aspetto ==
2 802 479

contributi