Differenze tra le versioni di "International Protection"

sistemo un po' e tolgo parti promozionali
m (Bot: stile indicazione gradi e modifiche minori)
(sistemo un po' e tolgo parti promozionali)
Il '''Codicecodice IP''', (o '''Marcaturamarcatura Internazionaleinternazionale di Protezioneprotezione''', IECin standard[[Lingua 60529inglese|inglese]] ''International Protection'' e abbreviato in IP, a volte interpretato impropriamente come '''Marcaturamarcatura di Protezioneprotezione Ingressoingresso'''), è un parametro definito dallo [[Norma (tecnologia)|standard]] internazionale '''IEC 60529''' (pubblicato dalla [[Commissione elettrotecnica internazionale]]), che classifica e valuta il grado di protezione fornito da involucri meccanici e [[Quadro elettrico|quadri elettrici]] contro l'intrusione di particelle solide (quali parti del corpo e [[polvere]]) e l'accesso di [[Liquido|liquidi. Il codice è pubblicato dalla Commissione Internazionale Elettrotecnica (IEC)]].
 
Lo standard punta a fornire agli utenti informazioni più dettagliate rispetto ai vaghi termini diutilizzati nel [[marketing]], come ''impermeabile.ad ''Leesempio cifre (numeri caratteristici) indicano la conformità con le condizioni riassunte nella tabella sottostante. Quando non ci sono valori di protezione riguardanti uno dei criteri"impermeabile", la"resistente cifraall'acqua" èo sostituita"resistente dallaalla lettera ''Xpolvere".''
 
Per esempio, una presa elettrica valutata IP22 è protetta contro l'inserimento di dita e non verrà danneggiata o diventerà pericolosa durante un test specifico nella quale viene esposta verticalmente o quasi verticalmente a gocce d'acqua. Un altro esempio è il Sony Xperia Z Ultra, uno dei primi telefoni cellulari a essere valutato IP; ha una valutazione IP58 con le diciture "antipolvere" e può essere "immerso in 1 metro d'acqua fino a 30 minuti"; i multimetri digitali Fluke 27 II e 28 II, valutati IP67, anche con un alto grado di resistenza all'acqua e alla polvere. IP22 o 2X sono requisiti minimi tipici per la progettazione di accessori elettrici per uso interno.
 
== La codifica IP ==
 
Al termine fisso ''IP'' seguono due cifre e due lettere opzionali.
 
Le cifre (numeri caratteristici) indicano la conformità con le condizioni riassunte nella tabella sottostante. Quando non ci sono valori di protezione riguardanti uno dei criteri, la cifra è sostituita dalla lettera X.
 
Per esempio, una presa elettrica valutata IP22 è protetta contro l'inserimento di dita e non verrà danneggiata o diventerà pericolosa durante un test specifico nella quale viene esposta verticalmente o quasi verticalmente a gocce d'acqua. Un altro esempio è il Sony Xperia Z Ultra, uno dei primi telefoni cellulari a essere valutato IP; ha unaUna valutazione IP58 conha le diciturecaratteristiche "antipolvere" e può essere "immerso in 1 metro d'acqua fino a 30 minuti"; i multimetri digitali Fluke 27 II e 28 II, valutati IP67, anche con un alto grado di resistenza all'acqua e alla polvere. IP22 o 2X sono requisiti minimi tipici per la progettazione di accessori elettrici per uso interno.
 
=== Protezione da particelle solide ===
La '''prima cifra''' indica il livello di protezione che l'involucro fornisce contro l'accesso di parti pericolose<ref name="ip">{{cita web |url=http://www.isisco.ie/isis/Files/IP%20Ratings%20explained.pdf |titolo=Copia archiviata |accesso=15 novembre 2010 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20120417055657/http://www.isisco.ie/isis/Files/IP%20Ratings%20explained.pdf |dataarchivio=17 aprile 2012 }}</ref> (e.s.,ad esempio conduttori elettrici, o parti mobili) e l'ingresso di oggetti solidi estranei.
{| class="wikitable" border=1
! Livello || Definizione || Effetti pratici
|IP''2''X||Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12 mm||Protetto contro l'accesso con un dito o oggetti simili.
|-
|IP''3''X||Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2,5 mm||Protetto contro l'accesso con un attrezzo, grossi cavi, ecc.
|-
|IP''4''X||Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1 mm||Protetto contro l'accesso con un cavo, viti sottili, grosse formiche ecc.
 
=== Protezione contro l'accesso da liquidi ===
La '''seconda cifra''' indica il livello di protezione che l'involucro fornisce contro l'accesso di liquidi.
 
{| class="wikitable" border=1
 
=== IP69K ===
Un 'ulteriore classificazione è l'IP69K, facente parte della norma tedesca [[DIN 40050-9]], che estende il sistema di classificazione IEC 60529. L'IP69K è stato sviluppato per i settori in cui è necessaria la protezione supplementare contro le alte [[Pressione|pressioni]] e le alte [[Temperatura|temperature]]. Le applicazioni tipiche che richiedono questa classificazione sono relative a macchinari mobili e all'industria alimentare, in cui l'apparecchiatura viene pulita in modo intensivo con acqua ad alta pressione o acon [[Vapore acqueo|vapore]].
 
==Equivalenza con la codifica NEMA==
La codifica NEMA ([[National electrical manufacturers association|''National electrical manufacturers association'']]) può essere comparata con la codifica IP. La codifica NEMA include tuttavia anche altri fattori, quali la protezione alla [[corrosione]] o al [[ghiaccio]].<ref>[http://www.siemon.com/us/standards/nema_comparison.asp Equivalenza IP - NEMA]</ref>
 
{| class="wikitable"