Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: niente spazi dopo l'apostrofo
 
== Anergia ==
L'anergia consiste nella mancata risposta immunitaria nel momento in cui i meccanismi di difesa entrano in contatto con sostanze estranee. Nei casi di anergia la reazione alla tubercolina si verifica debolmente compromettendo così il valore del test di Mantoux. Ad esempio, l'anergia è presente nell'[[AIDS]], una malattia che deprime fortemente il sistema immunitario. Pertanto, i test per valutare lo stato di anergia sono consigliati nei casi in cui vi è il sospetto che l'anergia sia presente. Tuttavia, non è raccomandato di routine il test cutaneo per l' anergia.<ref>{{Cita pubblicazione|autore=|titolo=Markowitz, Norman (1993). "Tuberculin and Anergy Testing in HIV-Seropositive and HIV-Seronegative Persons". Ann Intern Med. 119 (3): 185–193|rivista=|volume=|numero=|url=https://annals.org/aim/article-abstract/706562/tuberculin-anergy-testing-hiv-seropositive-hiv-seronegative-persons?doi=10.7326%2f0003-4819-119-3-199308010-00002}}</ref>
 
== Test a 2 fasi ==
Alcune persone, che sono state infettate con TBC possono avere una reazione negativa quando vengono testate anni dopo l' infezione, poiché la risposta del sistema immunitario può gradualmente diminuire. Questo test cutaneo iniziale, sebbene negativo, può aumentare la capacità del corpo di reagire alla tubercolina nei test futuri. Quindi, una reazione positiva a un test successivo può essere interpretata erroneamente come una nuova infezione, quando in realtà è il risultato della reazione potenziata a una vecchia infezione.
 
L'uso del test in due fasi è raccomandato per i test iniziali sulla pelle di adulti che saranno sottoposti a test periodici (ad esempio, operatori sanitari). Ciò garantisce che qualsiasi test positivo futuro possa essere interpretato come causato da una nuova infezione, piuttosto che semplicemente una reazione a una vecchia infezione.
2 755 452

contributi