Differenze tra le versioni di "Il profeta (film 1968)"

Wikifico. Riordino.
m (Rimuovo parametro durata ridondante con Wikidata)
(Wikifico. Riordino.)
Alla fine Breccia si fa convincere a lucrare sulla propria fama, rinnegando i suoi principi filosofici, ed aprendo infine un ristorante nella capitale.
 
== CriticaProduzione ==
{{...|film}}
Scritto con [[Ettore Scola]] e [[Ruggero Maccari]], il film non ricevette particolari consensi da parte della critica, che lo definì in prevalenza una rimasticatura del precedente ''[[Il tigre]]'' (1967) con intenzioni di critica sociale e satira dei costumi non del tutto riuscite. Lo stesso regista così si espresse riguardo al film: «è proprio un film di cui preferirei non parlare».
 
== Colonna sonora ==
==Curiosità==
* La colonna sonora del film, composta e arrangiata dal maestro [[Armando Trovajoli]], è stata utilizzata per un certo periodo come sigla iniziale del ciclo Cinema del canale televisivo [[Canale 5]].<ref>{{YouTube| id=mVmMi1yad7k |autore=DarkNightTube |data=29 ottobre 2017 |titolo=Canale 5 {{!}} Sigla Ciclo film “Cinema” in 16:9 |accesso=4 marzo 2018}}</ref>
 
== Distribuzione ==
{{...|film}}
 
== Accoglienza ==
=== Incassi ===
{{...|film}}
 
=== Critica ===
Scritto con [[Ettore Scola]] e [[Ruggero Maccari]], il film non ricevette particolari consensi da parte della critica, che lo definì in prevalenza una rimasticatura del precedente ''[[Il tigre]]'' (1967) con intenzioni di critica sociale e satira dei costumi non del tutto riuscite. Lo stesso regista così si espresse riguardo al film: «è proprio un film di cui preferirei non parlare».
 
== Note ==