Madrasa: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Bot: rimuovo template:Avvisounicode da voci con lingue ormai supportate dai browser come da discussione)
Nessun oggetto della modifica
[[File:Registan - Sherdor madrasa.jpg|thumb|upright=1.4|''Sher-Dor Madrasa'', [[Samarcanda]], [[Uzbekistan]], 2007]]
Nella storia della cultura [[islam]]ica, la '''madrasa''' <ref>o '''medersa''', per metatesi</ref> ({{arabo|مدرسة}} <ref>Nelle sue varianti, lʼaccento cade sulla prima sillaba: màdrasa, mèdresse, mèdersa.</ref>), dapprima '[[scuola]]', nellʼ[[XI secolo]] – dopo lʼarrivo dei [[Turcico|turchi]] [[Selgiuchidi]] in [[Vicino Oriente]] – passò a designare lʼistituto di studi superiori in cui si ultimava lʼapprendimento garantito dal ''[[maktab]]'' e dalla [[moschea]].<br />
 
Quale istituto educativo (pubblico o privato), proponeva quindi un percorso formativo basato specie sullʼacquisizione dei principi della religione [[islam]]ica; la cui comprensione, poi, giustificava lʼapprendimento della [[lingua araba]] (fonetica, morfologia e sintassi) e della storia e letteratura sacra dellʼIslam.<br />
12 191

contributi