Apri il menu principale

Modifiche

→‎Eziologia: Aggiunto informazioni
 
La [[cirrosi infantile indiana]] è una forma di [[colestasi]] neonatale caratterizzata dal deposito di rame nel fegato.<ref name="pmid9587155">{{Cita pubblicazione|cognome=Tanner|nome=MS|titolo=Role of copper in Indian childhood cirrhosis.|rivista=The American Journal of Clinical Nutrition|data=maggio 1998|volume=67|numero=5 Suppl|pp=1074S-1081S|pmid=9587155}}</ref>
 
[[Istiocitosi a cellule di Langherans]] spesso gli istiociti anormali danneggiano il fegato, causando a lungo termine la cirrosi epatica.
 
Altre condizioni patologiche che possono, seppur raramente, sviluppare una cirrosi epatica secondaria sono la [[galattosemia]]<ref name="pmid4653934">{{Cita pubblicazione|coautori=Medline A, Medline NM |titolo=Galactosemia: early structural changes in the liver |rivista=Can Med Assoc J |volume=107 |numero=9 |pp=877–8 |data=novembre 1972 |pmid=4653934 |pmc=1940825 }}</ref><ref name="pmid7455652">{{Cita pubblicazione|coautori=Vogt M, Gitzelmann R, Allemann J |titolo=[Decompensated liver cirrhosis caused by galactosemia in a 52-year-old man] |lingua=de |rivista=Schweiz Med Wochenschr |volume=110 |numero=47 |pp=1781–3 |data=novembre 1980 |pmid=7455652 }}</ref>, la [[malattia di Andersen]] (o malattia da deposito di glicogeno, tipo 4)<ref name="pmid13279125">{{Cita pubblicazione|coautori=ANDERSEN DH |titolo=Familial cirrhosis of the liver with storage of abnormal glycogen |rivista=Lab. Invest. |volume=5 |numero=1 |pp=11–20 |data=1956 |pmid=13279125 }}</ref> e la [[fibrosi cistica]].<ref name="Harrison's Cirrhosis Section" /> Un'[[insufficienza cardiaca]] destra può causare [[cirrosi cardiaca]] che, a sua volta, può portare alla congestione del fegato.<ref name="Harrison's Cirrhosis Section" /> Infine, la cirrosi epatica può comparire anche a seguito dell'assunzione di farmaci [[Epatotossicità|epatotossici]] o altre sostanze epatotossiche.<ref name="pmid26861310">{{Cita pubblicazione|coautori=Björnsson ES |titolo=Hepatotoxicity by Drugs: The Most Common Implicated Agents |rivista=Int J Mol Sci |volume=17 |numero=2 |pp=224 |data=febbraio2016 |pmid=26861310 |pmc=4783956 |doi=10.3390/ijms17020224 |url=http://www.mdpi.com/resolver?pii=ijms17020224}}</ref>
1

contributo