Differenze tra le versioni di "Splatoon"

7 630 byte aggiunti ,  1 anno fa
Annullata la modifica 105046478 di 151.16.127.58 (discussione)
(Annullata la modifica 105046478 di 151.16.127.58 (discussione))
Etichetta: Annulla
{{Nihongo|'''''Splatoon'''''|スプラトゥーン|Supuratūn}} è un videogioco di genere [[sparatutto in terza persona]], sviluppato e pubblicato da [[Nintendo]] per [[Wii U]]. È stato pubblicato il 28 maggio [[2015]] in [[Giappone]]<ref>{{cita web|url=https://www.nintendo.co.jp/wiiu/agmj/index.html|titolo=Sito ufficiale Nintendo: スプラトゥーン|accesso=29 maggio 2015|lingua=jp}}</ref>, il 29 maggio 2015 in [[Nord America]] ed [[Europa]]<ref>{{cita web|url=https://www.ign.com/articles/2015/04/02/heres-all-the-news-from-aprils-nintendo-direct|titolo=Here’s All the News From April’s Nintendo Direct|autore=Jose Otero|data=1º aprile 2015|accesso=29 maggio 2015|lingua=en|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150402030321/http://www.ign.com/articles/2015/04/02/heres-all-the-news-from-aprils-nintendo-direct|dataarchivio=2 aprile 2015|urlmorto=no}}</ref><ref>{{cita web|url=https://www.nintendolife.com/news/2015/04/splatoon_release_date_modes_and_amiibo_information_splat_into_view|titolo=Splatoon Release Date, Modes and amiibo Information Splat Into View|autore=Thomas Whitehead|data=2 aprile 2015|accesso=29 maggio 2015|lingua=en|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150421070125/http://www.nintendolife.com/news/2015/04/splatoon_release_date_modes_and_amiibo_information_splat_into_view|dataarchivio=21 aprile 2015|urlmorto=no}}</ref>, e il 30 maggio 2015 in [[Australia]].<ref>{{cita web|url=http://gamesites.nintendo.com.au/splatoon/|titolo=Sito ufficiale Nintendo Australia sezione: Splatoon|accesso=25 febbraio 2016|lingua=en}}</ref> Il titolo è una [[parola macedonia]], formata dai termini "splat" e "platoon" ([[plotone]]).
 
== TramaAmbientazione ==
Il gioco si svolge in una città chiamata Coloropoli, abitata da creature antropomorfe simili a [[calamari]] chiamati Inkling, insieme ad altre creature antropomorfe dall'aspetto di animali marini come [[Crustacea]] e [[Cnidaria]]. La città di Coloropoli è simile alla città di [[Tokyo]] per alcune similitudini come la [[Tokyo Tower]] e l'incrocio di [[Shibuya]]. Ciò è causato dal fatto che gli Inkling hanno rinvenuto i resti architettonici di città umane. Di conseguenza, gli Inkling acquisirono l'architettura, la moda, l'arte e la lingua scritta in Inkling dalle culture umane antiche ormai estinte.
 
In passato gli Inkling affrontarono gli Octariani ([[Octopus]]) in una [[guerra mondiale|guerra]] chiamata La Grande Guerra Mollusca. Alla fine di questa guerra gli Octariani persero tutto e per questo motivo provano un grande rancore nei confronti degli Inkling.
 
I giovani Inkling di 14 anni si dedicano a un gioco simile al [[Paintball]] (di cui il videogioco è basato) in cui l'obiettivo varia in base alla competizione. Le competizioni si dividono in partite amichevoli, partite pro, partite di gruppo, partite private e, nei momenti del Festival, le partite tematiche. Tutte le competizioni vengono giudicate da Giudigatto, che decreta la squadra vincitrice della partita.
 
=== Storia ===
{{Doppia immagine verticale|sinistra|Squid icon (Splatoon).svg|Octopus icon (Splatoon).svg|90|Icona che rappresenta gli Inkling.|Icona che rappresenta gli Octariani.}}
Il gioco non ha un racconto preciso sugli eventi che si svolgono a Coloropoli, tranne che per la ''Modalità Storia'' al Distretto Polpo, in cui gli Octariani hanno rubato il Gran Pescescossa (un [[Malapteruridae]] gigante), fonte di energia di Coloropoli. La storia inizia quando il giocatore avvia il gioco per la prima volta. Il notiziario di Coloropoli è presentato da Stella e Marina, le due cugine idol di Coloropoli che formano il duo Sea Sirens. Annunceranno una "notizia splash" riguardante la misteriosa sparizione del Gran Pescescossa di Coloropoli, che rifornisce di energia elettrica l'intera città. Secondo eventi precedenti si attribuisce l'ipotesi che la scomparsa del Gran Pescescossa sia opera degli [[UFO]]. In seguito il protagonista verrà attirato da Capitan Seppia (scelta che spetta al giocatore) in un tombino che lo porterà al Distretto Polpo. Capitan Seppia, leader della Divisione Branchia, spiegherà che la scomparsa del Gran Pescescossa è opera degli Octariani, ma nessuno crede alle sue affermazioni. Egli racconta che degli Octariani cercano vendetta per la sconfitta nella Grande Guerra Mollusca e in tutto questo tempo, li ha sempre tenuti sott'occhio, ma nonostante ciò non si accorge del furto del Gran Pescescossa. Spiega, inoltre, di averci attirato allo scopo di aiutorlo a recuperare il Gran Pescescossa. Il protagonista verrà reclutato dal capitano nella Divisione Branchia e, nominato Agente 3 (Nella versione italiana, Numero 3), gli verrà conferita una divisa e una pistola élite. Il protagonista dovrà recuperare dei Pesciscossa più piccoli (Anche essi sono dei Malapteruridae) dai covi degli Octariani per riuscire a localizzare il Gran Pescescossa e il responsabile che si cela dietro il furto. Dopo aver sconfitto il primo [[Boss (videogiochi)|boss]], il capitano comunicherà al protagonista che il nemico affrontato non era altro che un Polpobot, un'arma creata dagli Octariani usata anche in passato per la Grande Guerra Mollusca. Durante la storia in alcuni livelli gli Octariani invaderanno alcune arene di Coloropoli usando i pesciscossa per alimentare le loro armi robotiche. Solo dopo aver sconfitto il secondo boss, il capo degli Octariani si inserirà nelle comunicazioni del Capitan Seppia per localizzarlo. Dopo la sconfitta del terzo boss Capitan Seppia verrà localizzato e rapito dal capo degli Octariani. Alla fine di uno dei livelli della zona quattro il protagonista verrà contattato da Agente 1 e 2 (Nella versione italiana Numero 1 e 2) della Divisione Branchia interpellati da un [[SOS]] del Capitan Seppia. Essi aiuteranno il protagonista a salvare il capitano, recuperare il Gran Pescescossa e sconfiggere gli Octariani. Con la sconfitta del quarto boss dagli Agenti 1 e 2 riusciranno a localizzare Capitan Seppia e guideranno il protagonista verso il capo degli Octariani. Il protagonista, arrivato nella zona finale, finirà in una trappola organizzata da DJ Octavius, capo degli Octariani che userà l'energia del Gran Pescescossa per alimentare un enorme sistema di armi che controllerà da una console ([[CDJ (musica)|CDJ]]). Il protagonista dovrà combattere contro DJ Octavius e durante l'ultima fase, Agenti 1 e 2 interverranno cantando “Calamari Inkantation” come incoraggiamento. Il protagonista scoprirà così che Agente 1 e 2 in realtà sono le Sea Sirens, ovvero Stella e Marina. Si scopre inoltre che Capitan Seppia non è altro che il nonno di queste. Dopo aver sconfitto DJ Octavius, il Notiziario di Coloropoli annuncerà la notizia che il Gran pescescossa è riapparso a Coloropoli.
Gli Inkling hanno ormai vinto La Grande Guerra Mollusca decenni fa ed essi convivono in pace con creature provenienti dal mondo marino. Tuttavia, un giorno, il Gran Pescescossa, che è la principale fonte di elettricità del centro urbano in cui gli Inkling abitano, scompare misteriosamente, cosa che desterà sospetti al leggendario Capitan [[Sepiidae|Seppia]]. Egli è fermamente convinto che i nemici naturali degli Inkling, gli Octariani, lo abbiano rubato al fine di utilizzarlo per i loro loschi scopi. Il protagonista, un Inkling di 14 anni, dovrà cercare di riportare il Gran Pescescossa in Piazza Coloropoli per ripristinare l'ordine, con l'aiuto di Capitan Seppia, Agente 1 e Agente 2.
 
=== Luoghi ===
* '''Piazza centrale'''
:La "Piazza centrale" è il centro delle battaglie degli Inkling e il cuore di Inkopolis (o Coloropoli). Da qui gli Inkling possono accedere a varie zone e negozi, così come interagire con altri giocatori Inkling che partecipano alle battaglie.<ref name=manual>{{cita web|url=https://cdn02.nintendo-europe.com/media/downloads/games_8/emanuals/wii_u_6/splatoon_3/ElectronicManual_WiiU_Splatoon_IT.pdf|titolo=Sito Nintendo Europe: ElectronicManual WiiU Splatoon IT.pdf|accesso=23 febbraio 2016}}</ref> La "Piazza centrale" non è altro che la riproduzione in piccolo dell'incrocio di Shibuya da cui gli autori si sono ispirati, usato più volte dai produttori di videogiochi per creare ambienti immaginari per videogiochi o storie (un esempio: [[The World Ends with You]]).
 
* '''Torre di Coloropoli'''
:La "Torre di Coloropoli" è una grande torre verde che gli Inkling usano per accedere all' anticamera delle battaglie degli Inkling e luogo dove il Gran Pescescossa genera elettricità. La "Torre di Coloropoli" è la riproduzione in piccolo della [[Tokyo Tower]] di cui gli autori si sono ispirati. (In [[Splatoon 2]], può essere intravista in lontananza)
 
* '''Centro Commerciale Calamarama'''
:Il "Centro Commerciale Calamarama" è un centro commerciale della "Piazza centrale". Esso è composto da una varietà di negozi dove gli Inkling possono acquistare vari tipi di armi, scarpe, vestiti e accessori. Il "Centro Commerciale Calamarama" è la riproduzione in piccolo della zona commerciale di Shibuya da cui gli autori si sono inspirati.
 
* '''Antica armeria'''
:L'"Antica armeria" è un negozio di armi gestito da Armand. Vi si può accedere dalla "Piazza centrale". Gli Inkling possono acquistare armi con i soldi guadagnati nelle battaglie e nelle sfide. Vende armi di tutte le classi: pistole, fucili, [[mitragliatori]], [[Arma a canne rotanti moderna|gatling]], fucili di precisione, rulli, pennelli e secchi, con armi secondarie e speciali incorporate ad esse.<ref name=manual/> Dispone inoltre di una zona di prova per provare le armi con i potenziali clienti.
 
* '''Testa a posto'''
:"Testa a posto" è un negozio di copricapi gestito da Anemonica e Remo. Vi si può accedere dalla "Piazza centrale". Si possono acquistare copricapi come: Berretti, [[Chullo]], [[Berretto da baseball|Berretti da baseball]], [[Boonie hat]], [[Cappello di paglia|Cappelli di paglia]], Cuffie e così via, con i soldi guadagnati nelle battaglie.<ref name=manual/>
 
* '''Meduchic'''
:"Meduchic" è un negozio di abbigliamento gestito da Meduso. Vi si può accedere dalla "Piazza centrale". Gli Inkling possono acquistare abiti come [[T-shirt]], [[Maglia (abbigliamento)|Maglie]], [[Camicia|Camicie]] e [[Polo (abbigliamento)|Polo]] con i soldi guadagnati nelle battaglie.<ref name=manual/>
 
* '''Gamberto scarpe'''
:"Gamberto scarpe" è un negozio di scarpe gestito da Gamberto. Vi si può accedere dalla "Piazza centrale". Gli Inkling possono acquistare vari tipi di scarpe con i soldi guadagnati nelle battaglie.<ref name=manual/>
 
* '''Palestra'''
:La "Palestra" è il luogo dove il giocatore può giocare in locale con amici. Offre una sfida dove bisogna sparare a sette palloni che appaiono dopo ogni 20 secondi. Il primo Inkling che ha 30 punti o possiede il maggior numero di punti in tre minuti vince il round.<ref name=manual/>
 
* '''Distretto Polpo'''
:Il "Distretto Polpo" è dove gli Octariani vivono e dove Capitan Seppia ha allestito la sua base di osservazione per tener d’occhio gli Octariani. La zona è composta da quattro aree e all’orizzonte si può vedere Coloropoli.<ref name=manual/>
 
== GameplayEsperienza di gioco ==
[[File:Splatoon colors.svg|thumb|upright=1.0|Esempio dei colori usati per le battaglie di Splatoon nel seguente ordine (da sinistra verso destra, dall'alto verso il basso) [[Rosa (colore)|Rosa]], [[Lime (colore)|Verde lime]], [[Arancione]], [[Blu]], [[Turchese (colore)|Turchese]] e [[Viola (colore)|Viola]].]]
Il videogioco è soprattutto in terza persona a squadre, con un massimo di otto giocatori online per ogni partita quattro-contro-quattro, anche se il gioco dispone di una modalità [[multigiocatore]] locale uno-contro-uno e di una campagna [[giocatore singolo]].<ref name="manual">{{cita web|url=https://cdn02.nintendo-europe.com/media/downloads/games_8/emanuals/wii_u_6/splatoon_3/ElectronicManual_WiiU_Splatoon_IT.pdf|titolo=Sito Nintendo Europe: ElectronicManual WiiU Splatoon IT.pdf|accesso=23 febbraio 2016}}</ref>
 
I giocatori controlleranno dei personaggi chiamati Inkling, con la capacità di mutare l’aspetto fisico tra la forma umanoide e calamaro.<ref name=manual/> In forma umanoide, Inkling possono sparare inchiostro colorato della loro squadra, usato per ricoprire l'ambiente di gioco o per "splattare" i giocatori avversari o nemici nella modalità campagna. La forma calamaro permette ai giocatori di nuotare attraverso l'inchiostro del proprio colore, anche su pareti orizzontali e attraverso griglie, nascondendosi dal nemico, e di ricaricare il serbatoio dell'inchiostro. Al contrario dell'inchiostro nemico che non permette il movimento di entrambe le forme rallentando e danneggiando la resistenza al colore nemico. I giocatori che vengono "splattati" dagli avversari ricompariranno nella loro base come se nulla fosse. In tutte le modalità di gioco, i giocatori possono visualizzare sui propri Wii U GamePad le mappe dei dintorni e dei campi di gioco, in particolare questo ultimo viene usato per fissare il luogo di atterraggio del super salto per raggiungere immediatamente la posizione di un altro compagno di squadra o per selezionare il luogo di scoppio dell’arma speciale Tornado.<ref name=polygon>{{cita web|url=https://www.polygon.com/2014/6/10/5796790/splatoon-is-nintendos-take-on-third-person-squid-shooters|titolo=Sito Polygon articolo: Splatoon is Nintendo's take on third-person squid shooters|autore=Brian Crecente|data=10 giugno 2014|accesso=24 febbraio 2016|lingua=en|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140613090406/http://www.polygon.com/2014/6/10/5796790/splatoon-is-nintendos-take-on-third-person-squid-shooters|dataarchivio=13 giugno 2014|urlmorto=no}}</ref>
Utente anonimo