Differenze tra le versioni di "Partito Animalista Contro il Maltrattamento degli Animali"

+Tmp
(+E)
(+Tmp)
{{E|Partito che non ha mai portato all'elezione di nessuno. Massimi risultati: 1.93% alle elezioni regionali in Andalusia; 1.45% alle politiche.|politica|maggio 2019}}
{{tmp|partitoPartito politico}}
|colore = #ADBE18
 
|nome = Partito Animalista Contro il Maltrattamento degli Animali
Il '''Partito Animalista Contro il Maltrattamento degli Animali''' (in [[lingua spagnola|spagnolo]]: ''Partido Animalista Contra el Maltrato Animal'' - '''PACMA''') è un [[partito politico]] [[Spagna|spagnolo]] fondato nel [[2003]] con l'obiettivo di difendere i [[diritti degli animali]], l'ambiente e la [[giustizia sociale]]. Noto inizialmente con la denominazione di ''Partito Antitaurino Contro il Maltrattamento degli Animali'' (''Partido Antitaurino Contra el Maltrato Animal''), ha assunto l'odierna denominazione nel giugno [[2011]]<ref>http://www.pacma.es/n/11436</ref>.
|nome2 = {{es}} Partido Animalista Contra el Maltrato Animal
|nome3 =
|nome4 =
|nome5 =
|logo =
|dimensione logo =
|leader =
|segretario =
|presidente =
|vicesegretario =
|vicepresidente =
|coordinatore =
|portavoce =
|stato = ESP
|sede =
|abbreviazione = PACMA
|fondazione =
|dissoluzione =
|confluito in =
|partito = <!-- solo per giovanili e correnti interne -->
|ideologia = <!-- omettibile se c'è "partito" -->
|internazionale =
|collocazione =
|coalizione =
|partito europeo =
|gruppo parlamentare europeo =
|seggi1 = {{Seggi|0|350|#ADBE18|2019}}
|seggi2 = {{Seggi|0|266|#ADBE18|2019}}
|seggi3 = {{Seggi|0|54|#ADBE18|2019}}
|seggi4 =
|testata =
|giovanile =
|iscritti =
|anno iscritti =
|colori = verde
|slogan =
|sito =
|categorie =
}}
Il '''Partito Animalista Contro il Maltrattamento degli Animali''' (in [[lingua spagnola|spagnolo]]: ''Partido Animalista Contra el Maltrato Animal'' - '''PACMA''') è un [[partito politico]] [[Spagna|spagnolo]] fondato nel [[2003]] con l'obiettivo di difendere i [[diritti degli animali]], l'ambiente e la [[giustizia sociale]]. Noto inizialmente con la denominazione di ''Partito Antitaurino Contro il Maltrattamento degli Animali'' (''Partido Antitaurino Contra el Maltrato Animal''), ha assunto l'odierna denominazione nel giugno [[2011]]<ref>http://www.pacma.es/n/11436</ref>.
 
==Programma==
L'agenda politica del Partito animalista spagnolo mira a difendere i diritti degli animali e ad andare verso una società più giusta per tutti, riconsiderando il trattamento riservato agli animali. Per questa misura finita per promuovere le adozioni degli animali, serrando le sanzioni codice penale per maltrattamento di animali, la legalizzazione di accesso degli animali ai mezzi pubblici e alle esposizioni di animali (circhi 7 piste difendono corrida e tauromachia,<ref>http://www.20minutos.es/noticia/353955/0/entrevista/pacma/ceuta/</ref><ref>http://www.soitu.es/soitu/2008/11/09/info/1226236553_876788.html</ref> feste popolari, zoo, acquari, ecc.). Altre misure difese sono il divieto di caccia e pesca sportiva, la chiusura di allevamenti di animali da pelliccia e fattorie di fuagrás e lo sviluppo di alternative alla sperimentazione animale. Promuove anche la libertà di scelta e l'accesso al cibo vegano attraverso un'opzione di menu senza cibo di origine animale nelle sale da pranzo dei centri e dei ristoranti pubblici.<ref>http://www.pacma.es/programa</ref>
 
==Risultati elettorali==
{{...}}
 
==Note==