Apri il menu principale

Modifiche

34 byte rimossi ,  5 mesi fa
m
I perossisomi elaborano al loro interno il perossido di idrogeno (H<sub>2</sub>O<sub>2</sub>), (da cui presero il nome) a seguito dei processi di ossidazione, catalizzati da vari enzimi ([[urato ossidasi]], [[(S)-2-idrossiacido ossidasi|glicolato ossidasi]], [[amminoacido ossidasi]]) che per svolgersi necessitano di ossigeno molecolare (O<sub>2</sub>). Il perossido di idrogeno è altamente reattivo ed ha azione ossidante per cui viene subito eliminato dall'enzima [[catalasi]] (uno dei più rappresentati) che catalizza la seguente reazione:
 
2 H<sub>2</sub>O<sub>2</sub> → O<sub>2</sub> + 2 H<sub>2</sub>O
 
Dal catabolismo degli acidi grassi a lunga catena si formano perossido di idrogeno e acetil coenzima A (acetil CoA). L'acetil CoA viene utilizzato dalla cellula per il proprio metabolismo. Il perossido di idrogeno ha potere lesivo nei confronti di microrganismi ed interviene in alcuni processi di detossificazione.
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=Category:Organelles}}
 
== Collegamenti esterni ==
2 755 452

contributi