Differenze tra le versioni di "Armadio"

28 byte rimossi ,  1 anno fa
m
m (Bot: orfanizzo template:Avvisounicode come da discussione)
m (nessuna indicazione della categoria/galleria Commons quando è presente la proprietà P373 e modifiche minori)
[[File:Linzer Reiterkasten 1793 ÖMV.jpg|thumb|left|Armadio austriaco della seconda metà del Settecento.]]
 
Nel [[XVI secolo|Cinquecento]] il mobile assumerà definitivamente l'aspetto verticale atto a contenere libri e carte di un mercante o di uno studioso, e circa cento anni dopo gli verrà aggiunta una [[cimasa]] intagliata, e la [[falegnameria]] si distaccherà dalla architettura realizzando così prodotti dalle forme autonome (che influirà moltissimo sullo stile del XVIII secolo, caratterizzato dalla famosa linea "mossa" settecentesca), oltre a varie decorazioni nei diversi paesi d'Europa. In Germania e nei Paesi Bassi acquisirà un aspetto imponente e la facciata verrà arricchita da pannelli scolpiti "a punta di diamante", mentre in Francia sarà abbellito da applicazioni ed ornamenti metallici.
 
Dopo il [[Primo Impero francese|periodo dell'Impero]], durante il quale venne ripristinata la sagoma rettilinea, per tutto l'Ottocento rimarrà diffuso l'armadio rinascimentale, mentre al giorno d'oggi si tende a sostituire questo stile ad uno con una linea più semplificata e modulare, meno appariscente e più funzionale.
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=Category:Cupboards|q|preposizione=sull'|etichetta=armadio|wikt}}
 
== Collegamenti esterni ==
2 953 159

contributi