Liburni: differenze tra le versioni

666 byte aggiunti ,  2 anni fa
→‎Lingua: inserito testo dalla voce Lingua liburnica
(Inserito template opportuno)
(→‎Lingua: inserito testo dalla voce Lingua liburnica)
==Lingua==
{{Vedi anche|Lingua liburnica}}
Del liburnico non è ancora stata stabilita una chiara classificazione. Si pensa che sia una [[Lingue indoeuropee|lingua indoeuropea]] con una proporzione significativa di elementi [[Lingue preindoeuropee|preindoeuropei]] provenienti dalla vasta area del [[Mediterraneo]] antico.
{{Chiarire|Sicuramente ci troviamo di fronte ad una lingua preindoeuropea, ridottasi fra i secoli XIII e X a.C. in una tipica area di rifugio sulle coste e sulle estreme isole nord-adriatiche (le invasioni indoeuropee giunsero sempre da est). Di cui possediamo monumenti che provengono solo dalla colonia stabilita nelle attuali Marche (Novilara). Mancano per ora esempi preromani dalla Liburnia vera e propria.|Il paragrafo contraddice esplicitamente il contenuto della pagina di riferimento. Quale delle due tesi è più accreditata?}} Il fenomeno del riflusso di una lingua residuale sulla costa adriatica si ripeté nel medioevo col neolatino dalmatico, ridotto ai centri costieri dalle invasioni slave (secc. VI-VII d.C.).
 
Non ci sono rimasti documenti scritti in lingua liburnica. Le uniche testimonianze linguistiche che abbiamo sono i [[toponimo|toponimi]] e i nomi personali e famigliari della [[Liburnia]], conservate nella forma latinizzata del [[I secolo]].
Studiando l'[[onomastica]] della [[Dalmazia (provincia romana)|provincia romana della Dalmazia]], [[Géza Alföldy]] ha concluso che i Liburni e gli [[Istri]] appartenevano alla zona di influenza [[lingua venetica|venetica]].<ref>{{cita|G. Alföldy 1964}}.</ref><ref>{{cita|G. Alföldy 1969}}.</ref> [[Jürgen Untermann]] ha invece collegato solo i liburni della costa istriana orientale ai Veneti. Untermann ha classificato i nomi in tre gruppi: uno nella Liburnia settentrionale strutturalmente simile a quello degli Istri e dei Veneti; un altro legato ai [[Dalmati (Illiri)|Dalmati]], agli [[Iapodi]] e agli altri [[Illiri]] della terraferma a sud del territorio dei liburni; e un terzo gruppo di nomi comune in tutto il territorio liburnico, senza alcuna relazione con i popoli circostanti.<ref>{{cita|J. Untermann 1961}}.</ref><ref>{{cita|J. Untermann 1970}}.</ref>
 
== Note ==