Differenze tra le versioni di "Ardipithecus"

nessun oggetto della modifica
Si pensa che avessero già una struttura [[Bipedismo|bipede]], con dimensioni simili a quelle degli [[Pan (zoologia)|scimpanzé]] (circa un metro di altezza) e una capacità cranica di circa 350 [[Centimetro cubo|cm³]].
 
Il nome ''Ardipithecus'' deriva dalla [[lingua afar]] (''Ardi'', "terra") e dal [[Lingua greca antica|greco]] (''píthekos'', "scimmia").
 
== Ritrovamenti ==
Nel 1992-1993 un gruppo di ricerca presieduto da [[Tim White]] scoprì i primi fossili di ''A. ramidus'': diciassette frammenti tra cui cranio, mandibola, denti e ossa delle braccia, nella [[Dancalia|depressione di Afar]], in [[Etiopia]]. Altri frammenti sono stati recuperati nel 1994, pari al 45% dello scheletro totale. Questo fossile fu originariamente descritto come una specie di ''[[Australopithecus]]'', ma White e i suoi colleghi pubblicarono in seguito un appunto nella stessa rivista che ribattezzò il fossile sotto un nuovo genere, ''Ardipithecus''. Tra il 1999 e il 2003, un gruppo multidisciplinare guidato da [[Sileshi Semaw]] ha scoperto ossa e denti di nove individui di ''A. ramidus'', di nuovo nella [[regione degli Afar]]. I fossili sono stati datati tra i 4,35 e i 4,45 milioni di anni fa.
 
== Altri progetti ==
Utente anonimo