Differenze tra le versioni di "Accordi e disaccordi"

nessun oggetto della modifica
(overlinking)
 
== Trama ==
Emmet Ray è un chitarrista jazz che ha raggiunto un certo successo nelnegli [[anni 1930|anni trenta]] grazie a una manciata di registrazioni per la [[RCA Victor]], ma che scomparveè scomparso dal palcoscenico in circostanze misteriose. Nonostante sia un ottimo musicista, Emmet è ossessionato dall'dal fatto di essere giudicato il secondo chitarrista jazz più bravo al mondo dopo [[Django Reinhardt]], giudizio che, sebbene condiviso per onestà intellettuale e per la venerazione nei confronti dello stesso Reinhardt, non manca di mandarlo su tutte le furie. LuiEmmet è uno spendaccione, donnaiolo e ubriacone che crede che l'amore possa rovinare la sua carriera di musicista. PerA viacausa didel questesuo suedisordinato caratteristichestile personalidi vita, vienegiunge spesso in ritardo oagli mancaappuntamenti completamenteo arriva a deglinon presentarsi del tutto agli spettacoli con il suo quintetto. Dopo la musica, il suo hobby preferito consiste nel mirareprendere di mira con la pistola aii topi nelle discariche, o andare a guardare i treni che passano.
 
In occasione di un doppio appuntamento insieme al suo batterista, Ray incontra Hattie, una timida lavandaia muta. Dopo aver superato un iniziale disappunto a causa della difficoltà nella comunicazione, Ray e Hattie formanoinstaurano un rapporto affettuoso. Lei lo accompagna a Hollywood, dove dovevaEmmet deve suonare in un cortometraggio. Hattie viene nel frattempo notata da un regista e riesce così, anche se per brevissimo tempo, ad apparire nel grande schermo.
 
Nonostante il bella rapportorelazione che si stavasta creando, Ray, a causa della sua convinzione che l'amore potessepossa rovinargli la carriera, decide improvvisamente di lasciarlalasciare improvvisamenteHattie. Dopodiché, per un capriccio, decide di sposarsi con la bella e altolocata scrittrice Blanche Williams. Quest'ultima però, vede Ray solamente come un esempio di vita delle classi inferiori e una fonte d'ispirazione per le sue opere letterarie. Gli riferisce inoltre che è spesso tormentato da incubi, e che grida il nome di Hattie nel sonno. Quando Blanche tradisce Ray con il gangster Al Torrio, il chitarrista la lascia e torna da Hattie. Quest'ultima però, nel frattempo si è sposata e ha messo su famiglia. Poi, ad un nuovoAll'ennesimo appuntamento con un'altra donna, emerge in Ray il senso di solitudine e di pentimento nell'per aver lasciato la ragazza che amava. Dopo questo sfogo, le composizioni di Ray venneroverranno considerate leggendarie, e raggiunseroraggiungeranno il livello del grande Reinhardt.
 
== Colonna sonora ==
La colonna sonora è basata su brani originali di [[Django Reinhardt]] ed [[Eddie Lang]], riarrangiati e diretti da [[Dick Hyman]] ed eseguiti nelle parti per chitarra solista da [[Howard Alden]]. Quest'ultimo hainsegnò anche allenatoa Sean Penn a suonare la chitarra per il suo ruolo nel film. Il grande chitarrista e compositore belga Django Reinhardt, di etnia [[sinti]], attivo tra gli [[Anni 1930|anni trenta]] e [[Anni 1940|quaranta]] del [[XX secolo|novecento]] (muoremorto nel [[1953]]) è l'idolo di Ray, ossessione e punto di riferimento: Reinhardt comparirà persino in "sogno" al protagonista dopo un incidente.
 
== Riconoscimenti ==