Differenze tra le versioni di "Effetto Hall"

correzione
(correzione)
(correzione)
 
dove <math>E</math> rappresenta il modulo del campo elettrico tra i due estremi (superiore ed inferiore) del conduttore. Essendo la '''tensione di Hall'''
:<math>{\Delta V}_H=Ed=v_dBd=\frac{1}{nq}\frac{iB}{d}</math> [[Carica elettrica]]
 
troviamo <math>E</math> e quindi la velocità delle cariche elettriche. Talvolta il rapporto
Utente anonimo