Differenze tra le versioni di "Abbazia di Fürstenfeld"

m
== Chiesa abbaziale ==
La supervisione della costruzione, che non iniziò correttamente fino a dopo la Guerra di successione spagnola, fu affidata a [[Johann Georg Ettenhofer]], che probabilmente introdusse alcune modifiche ai piani di Viscardi. Nel [[1723]] fu completato il progetto, e nel 1741 la chiesa fu consacrata, ma le opere rimanenti rimasero fino al 1780 circa. Alcuni artisti di prima classe furono impiegati nell'allestimento, tra cui i fratelli [[Francesco Appiani|Jacopo e Francesco Appiani]] e i [[Egid Quirin Asam|fratelli Asam]]: Cosma Damian Asam dipinse gli affreschi del soffitto, e Egid Quirin Asam creò gli altari laterali e probabilmente anche il disegno dell'altare maggiore. Nel layout la chiesa abbaziale di Fürstenfeld segue il modello tipico delle chiese della Germania meridionale e austriaca come la [[Chiesa di San Michele (Monaco di Baviera)|chiesa di San Michele]] a Monaco, la [[Duomo di Klagenfurt|cattedrale di Klagenfurt]] e la chiesa dell'Accademia dell'Assunzione a [[Dillingen an der Donau]]. L'interno è imponente in altezza e larghezza, e nonostante la lunga costruzione e il periodo di allestimento rende un'impressione molto unificata.
 
== Galleria ==
<gallery>
Kloster Fürstenfeld Hochaltar (HDR).jpg|Altare maggiore
Klosterfuerstenfeld panorama.jpg| Panorama dall'interno
Cloister Fuerstenfeld Portal.jpg|Facciata della chiesa abbaziale di Santa Maria, innevata
Wening fuerstenfeld.png|Prospetto dell'abbazia nel 1700
Fürstenfeldbruck-Klosterkirche 9.jpg|Statua di [[Ludovico il Bavaro]]</gallery>
 
== Collegamenti esterni ==
5 345

contributi