Differenze tra le versioni di "Via Reale di Persia"

(→‎Riferimenti alla Via Reale: Piccole correzioni ortografiche)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Tragitto della Via Reale==
Il tragitto della via è stato ricostruito recentemente grazie agli scritti di [[Erodoto]], alle ricerche [[Archeologia|ricerche archeologiche]] e ad altro materiale. Cominciava ad occidente, asulle sponde del [[SardiMar (città)|SardiEgeo]], (circanella 60città [[miglio (unità di misura)Anatolia|migliaanatolica]] ad est di [[Smirne]]Sardi nell'odierna [[Turchia(città)|Sardi]]), e si estendeva ad oriente verso l'antica capitale [[Assiria (provincia romana)|assira]] [[Ninive]] (l'odierna [[Mosul]] in [[Iraq]]). Poi svoltava a sud verso [[Babilonia]], (vicinoper all'odiernapoi terminare a [[BaghdadSusa (Elam)|Susa]], inl'antica capitale del [[IraqElam|Regno di Elam]]). DaNonostante Babiloniala Via Reale terminasse nella parte occidentale dell'attuale [[Iran]], sida pensaessa si dividessepoteva inproseguire dueverso rami:sud-est, unoraggiungedo che[[Persepoli]], viaggiavaoppure averso nord-est, ovestattraversando versoaltri importanti centri quali [[EcbatanaEcatompilo]], [[Alessandria in Margiane]] e [[Bactra]], lungo quella che, nei secoli successivi, diverrà nota come la [[Via della seta]];. lTuttavia quest'altroultima chepoteva continuavaricollegarsi adalla Via Reale più a nord, infatti, proveniendo da est, versodopo esser passati da [[Susa (Elam)|SusaEcbatana]],si (nell'odiernopotevano raggiungere [[IranBabilonia]]), e poialtre acittà sud[[Mesopotamia|mesopotamiche]], estquali verso[[Ctesifonte|Seleucia-Ctesifonte]] e [[PersepoliDura Europos]].
 
==Storia della Via Reale==
Utente anonimo