Differenze tra le versioni di "Gresini Racing"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta15)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta15))
 
[[File:Honda NSR250 2001.jpg|thumb|left|La [[Honda RS 250 R|Honda NSR250]] con la quale Kato vinse il titolo mondiale nel [[Motomondiale 2001|2001]]]]
Nel [[motomondiale 1999|1999]] il team si sposta nella [[classe 250]], con il campione del mondo uscente [[Loris Capirossi]] come unico pilota, e rimane in questa categoria fino al [[Motomondiale 2001|2001]], anno in cui vince, con [[Daijirō Katō]] (che era entrato nel team la stagione precedente, arrivando 3º), il campionato mondiale [[classe 250]], sopravanzando le [[Aprilia RSV 250]] dell'espertissimo [[Tetsuya Harada]] e [[Marco Melandri]]. Il nipponico supportato da una [[Honda RS250RW]] ottiene complessivamente 322 punti.<ref>{{cita news|editore=MotoGP.com|url= http://resources.motogp.com/files/results/xx/2001/250cc/BRA/world+standing.pdf|autore=Redazione MotoGP|lingua=en|formato=pdf|titolo=Risultati del Motomondiale 2001|data=3 novembre 2001|accesso=13 agosto 2018|pubblicazione=|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140407064622/http://resources.motogp.com/files/results/xx/2001/250cc/BRA/world+standing.pdf|dataarchivio=7 aprile 2014|urlmorto=sì}}</ref><ref>{{cita web|url=https://www.moto.it/MotoGP/daijiro-kato-ricordo-a-dieci-anni-dalla-scomparsa.html|titolo=Daijiro Kato, un ritratto a dieci anni dalla scomparsa|editore=moto.it|autore=Edoardo Licciardello|data=19 aprile 2013|accesso=13 gennaio 2019}}</ref>
 
Nel [[motomondiale 2002|2002]] tenta l'avventura nella neonata [[MotoGP]] (in sostituzione della [[classe 500]]) sempre con Kato, che finisce la stagione 7º, iniziando la stagione con una [[Honda NSR500]] per poi portarla a termine con una [[Honda RC211V]]. Nel [[motomondiale 2003|2003]] il team è subito funestato dalla morte di [[Daijirō Katō]] a Suzuka, Gran Premio del Giappone, al primo appuntamento stagionale. A fine stagione il suo compagno [[Sete Gibernau]], con la Honda RC211V ufficiale che era destinata a Kato, è 2º nel mondiale, il sostituto di Kato, [[Ryūichi Kiyonari]], delude.
1 061 965

contributi