Differenze tra le versioni di "Associazione Sportiva Dilettantistica Ceccano"

m
Bot: errori di battitura
m (Bot: errori di battitura)
Alla chiamata di ciascun nome tutti risponderanno "presente". Alla fine della cerimonia sarà reso il saluto alla voce. Le bande suoneranno "Giovinezza".
Poi il discorso. E la parola del Duce scende dall'alto seria, scandita, vibrante, imperiosa, cupamente inflessa, mentre il suo corpo non impastoiato dall'abito di società, vibra all'unisono con la sua volontà, si piega, si rizza, si contorce, si protende, ed il suo viso si scolora nello sforzo, i suoi gesti hanno la forza e la plasticità di un movimento atletico.
Poche frasi staccate: "Oggi dodicesimo anniversario della Rivoluzione delle CamiceCamicie Nere, uno degli eventi più decisivi della storia d'Italia e d'Europa, voi, atleti, avete avuto il meritato onore di inaugurare una dell più belle strade di Roma e quindi del mondo.
Chi vi ha visti sfilare ha avuto la profonda e quasi plastica impressione della nuova razza che il Fascismo sta virilmente forgiando e temprando per ogni competizione. Voi atleti di tutta Italia, avete dei particolari doveri. Voi dovete essere tenaci, cavallereschi, ardimentosi.
Ricordatevi che quando combattete oltre i confini, ai vostri muscoli, e soprattutto al vostro spirito è affidato in quel momento l'onore ed il prestigio sportivo della Nazionale. Dovete quindi mettere le vostre energie, tutta la vostra volontà, per raggiungere il primato in tutti i cimenti della terra, del mare e del cielo."
3 128 812

contributi