Differenze tra le versioni di "Romanov"

25 byte aggiunti ,  2 anni fa
m
m (→‎Origini: disambiguato)
Etichetta: Editor wikitesto 2017
 
[[File:Romanov-Holstein-Gottorp-genealog-fr.png|thumb|left|albero genealogico da Nicola I a Nicola II]]
[[File:ZarBotman Nikolaus- 1Emperor Nicholas I (cropped 2).jpg|thumb|upright|Nicola I (1825-1855)]]
Il granduca Costantino fece rinuncia al trono e alla morte di Alessandro gli succedette l'altro fratello [[Nicola I di Russia|Nicola I]]: questi, esattamente come il padre Paolo I, si dedicò a potenziare l'esercito ma nonostante questo il suo regno terminò con la bruciante sconfitta della [[guerra di Crimea]], per la quale si disse che lo zar morì di dolore. Nicola I ebbe quattro figli, che diedero origine a quattro rami principali della famiglia Romanov: gli Aleksandrovič (cui appartennero i suoi successori sul trono; si sono estinti nella linea primogenita, ma in quella collaterale detta dei Vladimirovič sono ancora esistenti e vantano una degli attuali pretendenti al trono), i Nikolaievič (cui sopravvivono solo due membri maschili e tre femminili), i Konstantinovič (in gran parte uccisi dopo la [[Rivoluzione d'Ottobre]], si sono estinti in linea maschile nel 1973 ed in quella femminile nel 2007) ed i Michajlovič (tuttora fiorenti, si oppongono alle pretese sulla corona dei Vladimirovič). Se Nicola I come imperatore fu ligio all'autocrazia, come uomo si dimostrò di vedute aperte, scegliendo per i propri figli i migliori educatori, nell'eventualità che questi dovessero regnare. Il figlio [[Konstantin Nikolaevič Romanov|Costantino]] fu un capace riformatore della Marina ed il figlio [[Nikolaj Nikolaevič Romanov (1831-1891)|Nikolai]] fu un buon soldato.
 
124

contributi