Apri il menu principale

Modifiche

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta15)
Il territorio dei Monti Sicani offre diversi [[habitat]] alla [[fauna]] selvatica che risulta molto ricca di [[Vertebrata|vertebrati]] ed [[Invertebrata|invertebrati]].
Tra gli uccelli, si riscontrano diverse specie di rapaci rare quali il [[Milvus migrans|Nibbio bruno]], l'[[Aquila chrysaetos|Aquila reale]] e il [[Neophron percnopterus|Capovaccaio]] (sono presenti qui gli unici siti riproduttivi della Sicilia), ed altre più diffuse come il [[Falco peregrinus|Falco pellegrino]], lo [[Accipiter nisus|Sparviero]], il [[Falco tinnunculus|Gheppio]], la [[Buteo buteo|Poiana]], l'[[Circus cyaneus|Albanella]], il [[Tyto alba|Barbagianni]], la [[Athene noctua|Civetta]] e l'[[Strix aluco|Allocco]]. Sono inoltre presenti il [[Merops apiaster|Gruccione]], il [[Clamator jacobinus|Cuculo]], il [[Phoenicurus ochruros|Codirosso spazzacamino]], il [[Dendrocopos major|Picchio rosso maggiore]] e la [[Turdus viscivorus|Tordela]], mentre tra gole e strapiombi è talvolta presente il rarissimo [[Monticola saxatilis|Codirossone]], la [[Ptyonoprogne rupestris|Rondine montana]] e il [[Tachymarptis melba|Rondone maggiore]].<ref>[{{Cita web |url=http://www.ebnitalia.it/qb/QB010/sicani.htm |titolo=Birdwatching] |accesso=27 febbraio 2009 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20091114074216/http://www.ebnitalia.it/qb/QB010/sicani.htm |dataarchivio=14 novembre 2009 |urlmorto=sì }}</ref>
 
I rettili più comuni sono la [[Vipera aspis|Vipera]], la [[Natrix natrix|Natrice]], il [[Zamenis longissimus|Saettone]], il [[Lacerta viridis|Ramarro]] e la [[Testudo hermanni|Tartaruga terrestre]].
942 008

contributi