Differenze tra le versioni di "Linea bilanciata"

m (Bot: Aggiungo template {{interprogetto}} (FAQ))
[[Immagine:SchemaLineaBilanciata.jpg|thumb|upright=1.4|Modello di linea bilanciata]]
 
Il bilanciamento è tipicamente ottenuto terminando lai lineadue conduttori su un trasformatore ao presasu centraleun (anche[[amplificatore sedifferenziale]], siin puòmaniera bilanciareche unale lineacomponenti inelettriche manieracomuni elettronicaai senzadue unconduttori si annullino. Il trasformatore) può essere a presa centrale, così che i disturbi di modo comune, che percorrono i due conduttori nello stesso verso, diano origine sul trasformatore a due flussi uguali (ma di segno opposto). InIl questotrasformatore modopuò anche non avere la loropresa sommacentrale, saràpoiché idealmentei nulladisturbi di modo comune, avendo la stessa ampiezza e ilfase disturboai verràdue capi del trasformatore, non totalmentegenerano annullatocorrente. NellaAnche realtà,un amplificatore differenziale amplifica la differenza tra i due flussisegnali, sarannopertanto certamenteraggiunge dilo segnostesso oppostoscopo. In teoria, masi nondovrebbe propriamenteottenere ugualiuna totale eliminazione del disturbo; in pratica, cosìpoiché cheuna rimarràperfetta sempresimmetria è impossibile, non si ottiene un disturbototale residuoannullamento (seppurma, minimo)comunque, una fortissima attenuazione.
 
L'accoppiamento tramite un trasformatore può essere fatto anche all'ingresso della linea. In questo modo è possibile minimizzare anche i disturbi di modo comune che percorrono la linea verso la sorgente.
 
==Audio==
Nel campo dell'audio professionale si impiegano quasi esclusivamente linee bilanciate, poiché riducono fortemente la captazione di disturbi sia dovuti alla lunghezza delle linee che alle fonti di disturbi a cui possono essere soggette, primi fra tutti i [[Dimmer|regolatori (o dimmer)]] delle luci a incandescenza nei concerti all'aperto e nella sale da concerto, nei teatri e negli studi televisivi. Con i corpi illuminanti a LED la situazione è decisamente migliorata, poiché i [[Dimmer|regolatori]] sono integrati negli stessi corpi illuminanti, ma disturbi possono comunque propagarsi e irradiarsi dai cavi elettrici che li alimentano.
Nel campo dell'audio professionale si impiegano sia linee bilanciate che sbilanciate, ma è preferita la linea bilanciata, essendo meno influenzata da eventuali disturbi esterni, specialmente se il percorso del cavo è di parecchi metri. Linee bilanciate vengono usate soprattutto per collegare i microfoni al mixer, talvolta fornendo anche l'[[alimentazione phantom]] usando lo stesso cavo. I microfoni, infatti, presentano di solito una bassa [[impedenza]] di uscita, che rende la linea suscettibile ai disturbi.
 
Nelel campo dell'audio professionale si impiegano sia linee bilanciate che sbilanciate, ma è preferita la linea bilanciata, essendo meno influenzata da eventuali disturbi esterni, specialmente se il percorso del cavo ècaso di parecchi metri. Linee bilanciate vengono usate soprattutto per collegare i microfoni al mixer, talvolta fornendo anche l'[[alimentazione phantom]] usando lo stesso cavo. I microfoni, infatti, presentano di solito una bassa [[impedenza]] di uscita, che rende la linea suscettibile ai disturbi.
 
Impianti audio di livello domestico usano di solito, invece, linee sbilanciate.
764

contributi