Prima ascensione: differenze tra le versioni

m
Bot: specificità dei wikilink e modifiche minori
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
m (Bot: specificità dei wikilink e modifiche minori)
 
== Storia ==
Nella [[storia dell'[[alpinismo]], a partire dalla prima ascensione alla vetta del [[monte Bianco]] avvenuta l'8 agosto [[1786]], hanno avuto particolare importanza le prime ascensioni delle principali vette delle [[Alpi]]. Queste prime ascensioni avvennero principalmente dall'inizio del [[XIX secolo]] e fino alla storica prima ascensione del [[Cervino]] avvenuta il 14 luglio [[1865]].
 
Particolare importanza ebbero anche le prime ascensioni dei 14 [[ottomila]], effettuate tra gli [[Anni 1950|anni cinquanta]] e [[anni 1960|sessanta]] del [[XX secolo]].
* [[27 agosto]] [[1820]]: prima ascensione dello [[Zugspitze]], la montagna più elevata della Germania, ad opera dell'ufficiale [[Josef Naus]]
* [[15 febbraio]] [[1840]]: prima ascensione del [[Monte Kosciuszko]], la vetta più alta dell'Australia, ad opera dell'alpinista polacco [[Paweł Edmund Strzelecki]]
* [[6 ottobre]] [[1889]]: prima ascensione del [[Kilimangiaro]], il monte più alto del continente africano, ad opera del tedesco [[Hans Meyer]] e dell'austriaco [[Ludwig Purtscheller]]
* [[14 gennaio]] [[1897]]: prima ascensione dell'[[Aconcagua]], il monte più alto del continente americano, ad opera dell'alpinista svizzero [[Matthias Zurbriggen]]
* [[7 giugno]] [[1913]]: prima ascensione del [[Monte Denali]], la montagna più alta del continente nordamericano, ad opera dell'alpinista inglese [[Hudson Stuck]]
3 394 286

contributi