Differenze tra le versioni di "Il simbolo perduto"

Inizia tutto una mattina, quando Robert Langdon riceve una telefonata dall'assistente del professor Solomon, suo caro amico, che gli chiede di recarsi in Campidoglio a Washington per una conferenza sulla [[Massoneria]], società nata nel XVIII secolo, di cui Solomon fa parte.
 
Ma il segretario è in realtà Mal'akh, un falso massone, che, riuscito a introdursi nel Campidoglio, e a mettere la mano mozzata di Solomon, che ha rapito, al centro della sala nella posizione della mano dei misteri , invita Robert Langdon a risolvere l'enigma della piramide massonica, se vuole tenere il caro amico Peter in vita. Intanto anche Katherine Solomon, sorella minore di Peter, si insospettisce a causa della mancanza del fratello al Modulo 5. Katherine è una ricercatrice che studia le scienze noetiche e le potenzialità della mente umana cercando una connessione tra scienza moderna e sapere antico.
 
Intanto anche la CIA sembra interessata all'accaduto e Inoue Sato, capo di un reparto della CIA, incontra personalmente Langdon alla Rotonda del Campidoglio, desiderando che il professore risolva l'antico mistero
Utente anonimo