Differenze tra le versioni di "Ubaldini"

111 byte aggiunti ,  7 mesi fa
Si batté strenuamente, ma i fiorentini, che già avevano conquistato e comprato tutto il Mugello, nel [[1373]] lo sconfissero e, dopo averlo portato in catene a Firenze, lo decapitarono, lasciando il suo sangue sulle pietre del [[Palazzo del Bargello (Firenze)|palazzo del Bargello]] per parecchi giorni<ref name="gal" />.
 
L'ultimo rappresentante degli Ubaldini della Pila, Giovanni D'Azzo, fuggì dal Mugello e si rifugiò presso gli Ubaldini della Carda, conti di [[Apecchio]] e Pecorari.
 
Ad Apecchio, gli Ubaldini tennero la contea fino al 1752, quando morto Federico II senza eredi diretti, il feudo fu repentinamente occupato dalle truppe papali. Gli ultimi conti sovrani furono: Angelo Maria (-1727), Giulio Cesare (-1745) e Federico II (-1752).
 
== Castelli e rocche ==
Utente anonimo