Differenze tra le versioni di "William Ferrel"

m
Rinominata sezione come da convenzione
(Spostata e rinominata sezione sulla legge)
Etichetta: Editor wikitesto 2017
m (Rinominata sezione come da convenzione)
A lui si deve l'enunciazione della '''legge di Ferrel''' secondo la quale ogni corpo in movimento sulla [[superficie terrestre]] subisce uno spostamento (rispetto alla direttrice di marcia) verso destra nell'[[emisfero boreale]] e verso sinistra nell'[[emisfero australe]].
 
== Cenni biograficiBiografia ==
 
Nato in una famiglia di sei sorelle e due fratelli, William Ferrel trascorse la sua adolescenza nella [[Contea di Berkeley (Virginia Occidentale)|Contea di Berkeley]] ([[West Virginia University|West Virginia]]), nella fattoria che il padre aveva acquistato nel 1829, dando una mano nei lavori. In questi anni nacque la sua passione per i libri. La mattina del 29 luglio 1832 stava andando nei campi quando vide un'[[eclissi di sole]] e capì che qualcuno doveva averla prevista. Pur non avendo studiato astronomia cercò di fare lo stesso con le prossime eclissi e, dopo due anni di lavoro, fece le sue previsioni per il 1835, che si rivelarono esatte quasi al minuto. Nella libreria di [[Martinsburg (Virginia Occidentale)|Martinsburg]] comprò un testo di agrimensura e si mise a studiarlo avidamente. In mancanza di tempo libero, dovendo dedicare le ore di luce alla trebbiatura, disegnò i suoi diagrammi sulle porte di legno, tracciando cerchi con i rebbi del forcone e linee rette con un solo rebbio, mentre un pezzo di asse gli faceva da righello. Questi disegni incisi sopravvissero alla pioggia e al vento anche quando lui era ormai un eminente scienziato e, ogni volta che ritornava dalla famiglia, andava a rivederli.
8 934

contributi