Bertram Dean: differenze tra le versioni

m
Correggo redirect da Titanic a RMS Titanic tramite popup
m (Bot: passaggio degli url da HTTP a HTTPS)
m (Correggo redirect da Titanic a RMS Titanic tramite popup)
|Nazionalità = britannico
|Categorie = no
|FineIncipit = è stato uno degli ultimi superstiti del [[RMS Titanic|Titanic]]
}}
Bertram Dean era il figlio di Bertram Frank Dean e di Georgette Eva Light. Aveva una sorella più giovane, [[Millvina Dean]].
 
==Biografia==
Lui e la famiglia s'imbarcarono sul [[RMS Titanic|Titanic]] come passeggeri di terza classe, a [[Southampton]], per trasferirsi in [[Stati Uniti|America]], a [[Wichita]], [[Kansas]]; l'intenzione del padre era quella di aprire una tabaccheria. Nella notte del naufragio, Bertram e la sorellina furono assegnati, con la madre, sulla [[Lance di salvataggio del RMS Titanic|lancia n. 10]], per poi essere raccolti dal [[RMS Carpathia|RMS ''Carpathia'']]. Il padre morì nel naufragio ed il suo corpo non fu mai rinvenuto.
 
Dopo un breve periodo di permanenza a [[New York]], la madre decise di tornare in [[Inghilterra]] con i figli, a bordo del P/S ''Adriatic''.
 
Bertram frequentò la King Edward's School di [[Southampton]], pagando con i risarcimenti ricevuti dalla [[White Star Line]]. Lavorò poi presso dei cantieri di [[Southampton]], dove conobbe George Beauchamp, anch'esso superstite del [[RMS Titanic|Titanic]] e probabilmente salvato sulla medesima lancia dove venne assegnato Bertram. I due divennero buoni amici.
 
Bertram si sposò con Dorothy Sinclair; col passare degli anni, Bertram fu sempre disponibile a rilasciare diverse testimonianze ed interviste.
 
Bertram Dean morì il 14 aprile [[1992]], a [[Southampton]], all'età di 81 anni, esattamente l'ottantesimo anniversario del naufragio del [[RMS Titanic|Titanic]]; la vedova Dorothy vive a [[Southampton]]. La sorella [[Millvina Dean|Millvina]] fu l'ultima dei superstiti rimasti in vita, deceduta il 31 maggio [[2009]].
 
==Voci correlate==
25 652

contributi