Timothy McGee: differenze tra le versioni

1 903 byte aggiunti ,  3 anni fa
scrivo meglio e aggiungo fonti
(scrivo meglio e aggiungo fonti)
Timothy McGee, o "Pivello", come è comunemente indicato dalla squadra e in particolare dall'agente speciale [[Anthony DiNozzo|DiNozzo]], ha guadagnato il suo status di agente operativo quando è stato trasferito a [[Washington]] da [[Norfolk]] e ha iniziato a lavorare per [[Leroy Jethro Gibbs|Gibbs]] in qualità di esperto di informatica, aiutando anche [[Abby Sciuto]] in laboratorio quando necessario.
 
==Background==
==Istruzione e carriera==
McGee è il figlio dell'ammiraglio John MacGee<ref>{{Cita episodio|titolo=Burrasca|titolooriginale=Squall|stagione=10|episodio=19|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref>, mentre il nome della madre non viene mai nominato. Ha una sorella minore di nome Sarah, interpretata nella serie da [[Troian Bellisario]], sorella acquisita di [[Sean Murray (attore)|Sean Murray]].<ref>{{Cita episodio|titolo=Una terribile sorella|titolooriginale=Twisted Sister|stagione=4|episodio=9|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref> E' nato a [[Bethesda (Maryland)|Bethesda]], nel [[Maryland]],<ref>{{Cita episodio|titolo=Informazioni riservate|titolooriginale=The Inside Man|stagione=7|episodio=3|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref> e ha passato l'infanzia in [[California]] ad [[Alameda (Stati Uniti d'America)|Alameda]], dove la famiglia si era trasferita per seguire la carriera di ufficiale di marina del padre.<ref>{{Cita episodio|titolo=Omicidio involontario|titolooriginale=Hide and Seek|stagione=6|episodio=7|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref>
McGee ha conseguito un [[master universitario|master]] in [[Informatica]] al [[Massachusetts Institute of Technology|MIT]] e una laurea in [[ingegneria biomedica]] alla [[Università Johns Hopkins|Johns Hopkins]].
 
McGee ha conseguito un [[master universitario|master]] in [[Informatica]] al [[Massachusetts Institute of Technology|MIT]] e una laurea in [[ingegneria biomedica]] alla [[Università Johns Hopkins|Johns Hopkins]]. Dopo la laurea ha iniziato a lavorare per l'NCIS come agente sul campo di stanza a [[Norfolk (Virginia)|Norfolk]], incarico che occupa al momento della sua prima apparizione nella serie, nell'episodio "[[Episodi_di_NCIS_-_Unità_anticrimine_(prima_stagione)#Salvate_le_balene|Salvate le balene]]" della prima stagione.<ref>{{Cita episodio|titolo=Salvate le balene|titolooriginale=Sub Rosa|stagione=1|episodio=7|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref>
 
Durante il primo episodio della seconda stagione ([[Episodi_di_NCIS_-_Unità_anticrimine_(seconda_stagione)#Non_vedere_il_male|Non vedere il male]]) viene trasferito presso la quadra di Gibbs al quartier generale dell'NCIS a [[Washington, D.C.|Washington]].<ref>{{Cita episodio|titolo=Non vedere il male|titolooriginale=See No Evil|stagione=2|episodio=1|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref>
 
==Relazioni sociali==
McGee è il classico agente tutto cervello e niente muscoli, tuttavia ha dimostrato di essere abbastanza abile nel combattimento corpo a corpo, riuscendo a sconfiggere [[Kate Todd|Kate]] in un combattimento amichevole, e a stendere un [[cane da pastore tedesco]] nonostante fosse ferito. Ha dimostrato di essere un formidabile [[hacker]] e un valido [[Informatica forense|analista forense]] (sebbene non sia lontanamente paragonabile ad Abby, infatti non riesce ad usare molte delle sue attrezzature). È anche un ottimo tiratore con la pistola, seppur non al livello dei suoi tre colleghi.
 
== Note ==
<references />
{{NCIS}}